Home Cultura

Psicologi Marche: cicli di incontri culturali online

0
CONDIVIDI
Psicologi
Katia Marilungo e Federica Guercio - Inaugurazione de 'La stanza del figlio'

Riparte dopo la pausa estiva ‘In-Colleganza’, il progetto organizzato dalla Presidente degli psicologi marchigiani Katia Marilungo. Direttamente da ‘La stanza del figlio’, il famoso locale in cui nel 2001 venne girato il famoso film di Nanni Moretti, si terranno le dirette streaming (Facebook) in compagnia degli psicologi autori di libri su varie tematiche, non necessariamente in ambito psicologico.
Giovedì 6 ottobre In-Colleganza riparte con lo psicologo psicoterapeuta Sammy Marcantognini, autore del volume ‘Elogio dell’incertezza’, pubblicato nel 2020 dalla casa editrice Calzetti & Mariucci. Il libro di psicologia sportiva è frutto di un’esperienza sul campo e su sé stessi: fra racconti e riflessioni, l’incertezza viene analizzata come una necessità indispensabile per conoscersi e migliorarsi. Accanto all’autore Marcantognini ci sarà anche la presidente Marilungo.
“Questi incontri desiderano non solo dare voce agli psicologi del nostro Ordine, che sono anche autori di libri, ma si propongono come momenti di apertura nei confronti di tutta la cittadinanza, quindi anche di coloro che non sono iscritti – spiega la presidente dell’Ordine degli psicologi marchigiani Katia Marilungo – ponendosi quindi come luogo virtuale di interscambio culturale, condivisione e riflessione.”
Il ciclo di incontri proseguirà giovedì 3 novembre con Grazia Cotoloni e il suo libro ‘Famiglie di pescatori in rete’, recentemente pubblicato da ‘Affinità Elettive Edizioni’, e terminerà giovedì 1 dicembre con lo psicologo Andrea Bramucci che presenterà al pubblico il volume ‘Dipendo dunque esisto’ edito da Cittadella Editrice; durante la diretta Facebook l’autore spiegherà il fenomeno delle dipendenze, da sostanze o comportamentale, attraverso tre linee direttrici: le storie dei protagonisti, il costrutto di ‘malattia dell’addiction’ e la Gestalt-therapy.
Le dirette di In-Colleganza da ‘La stanza del figlio’ inizieranno sempre alle 18:30 e dureranno un’ora circa. Per chi lo desiderasse è possibile partecipare anche in presenza (Via Calatafimi, 1 – Ancona), in osservanza delle norme per il contenimento del coronavirus.
Per accedere agli eventi culturali è sufficiente collegarsi alla Pagina Facebook ‘Ordine delle Psicologhe e degli Psicologi delle Marche’ e assistere alla Facebook Live in diretta.

Loading...