Home Sport Sport Macerata

RECANATESE, SENZA TIMORE AL COSPETTO DEL FANO OGGI AL TUBALDI

0
CONDIVIDI

recanatese_allenamentoMACERATA 15 FEB. La Recanatese si prepara ad affrontare il Fano, l’unica squadra che, dati alla mano, é in grado di intralciare la marcia finora trionfale della Maceratese. Ma la formazione di Alessandrini domenica troverá pane per i propri denti, visto che la Recanatese vuole fare bene e conquistare quei punti preziosi per raggiungere prima possibile e senza patemi il traguardo prefissato della salvezza. La battuta d’arresto sul campo del San Nicoló oramai fa parte del passato, l’ambiente giallorosso é più carico che mai per il prossimo impegno che domenica alle 14:30 vedrá il Fano ospite al Tubaldi. Verdicchio oggi si é allenato con la squadra e domenica dovrebbe farcela. Hanno lavorato a parte Moriconi e Comotto entrambi infortunati, Rapaccini a partire da domani si riaggrega alla squadra e dalla prossima settimana tornerà completamente a disposizione di mister Lamberto Magrini. Cartechini invece é alle prese con l’influenza e per domenica potrebbe non essere disponibile, ma come sempre bisognerà attendere la rifinitura del sabato per trarre qualsiasi conclusione. Tra i giallorossi mamcheranno, oltre agli infortunati Rapaccini, Moriconi e Comotto (che era comunque squalificato), anche Scartozzi e Gleboki entrambi fermati per un turno dalla giustizia sportiva. Anche il Fano deve rinunciare alla fantasia di Borrelli ed al centravanti Gucci, anch’essi out per squalifica. L’arbitro dell’incontro é il signor Mansi di Nocera Inferiore, al suo terzo anno in serie D con 43 gare alle spalle senza precedenti per le squadre protagoniste. Carbonari di Roma 1 e Delle Fontane di Ciampino saranno gli assistenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here