Home Consumatori Consumatori Ancona

Reservaqua la cultura dell’acqua nella Valle

0
CONDIVIDI
Reservaqua la cultura dell'acqua nella Valle

La regione in collaborazione con la Fondazione Montagna Sicura ha organizzato il Convegno di Confronto transfrontaliero sui Ghiacciai

, che si terrà lunedì 2 dicembre 2019, alle ore 18.00, presso la sala Maria Ida Viglino del Palazzo regionale di Aosta.

L’evento vede coinvolti i diversi partner della cabina di regia dei ghiacciai valdostani: l’Assessorato Opere pubbliche, Territorio ed Edilizia residenziale pubblica e l’Assessorato Ambiente, Corpo forestale e Risorse naturali della Regione autonoma Valle d’Aosta, la Fondazione Montagna sicura, l’ARPA Valle d’Aosta, il Comitato Glaciologico Italiano, il CNR IRPI, la CVA, il Parco Nazionale del Gran Paradiso, la Società Meteorologica Italiana, l’ Unione Valdostana Guide di Alta Montagna e il Soccorso Alpino Valdostano.

I diversi Enti presenteranno le azioni di monitoraggio glaciale condotte, i risultati, i dati sulla risorsa idrica, l’aggiornamento del Catasto Ghiacciai della Regione Autonoma Valle d’Aosta, e affronteranno il tema dei rischi glaciali, con l’approfondimento del caso del Planpincieux.

All’appuntamento interverranno anche Christian Vincent (Institut des Géosciences de l’Environnement di Grenoble) e Emmanuel Tiber (IRSTEA), che presenteranno gli studi sui rischi glaciali condotti sul Taconnaz e Tête Rousse (Chamonix), oltre a Ivann Milenkovic, del CREALP del Canton du Valais, che parlerà dei ghiacciai rocciosi come risorsa idrica.

La serata sarà presentata da Luca Mercalli, giornalista e climatologo.

L’evento rientra nel ciclo di serate dedicate alla risorsa idrica nell’ambito del Progetto di Cooperazione transfrontaliera Italia – Svizzera RESERVAQUA – Implementazione di una REte di SERvizi per lo studio, la protezione, la valorizzazione e la gestione sostenibile dell’ACQUA a scala locale e regionale su un territorio transfrontaliero alpino, che si propone di perfezionare la conoscenza sulla disponibilità e sull’utilizzo effettivo della risorsa idrica (intesa come acqua, neve e ghiaccio), anche attraverso l’armonizzazione dei database esistenti, e di diffondere una cultura dell’acqua.

L’evento è organizzato in collaborazione con Europe Direct Vallée d’Aoste.



Loading...