Home Consumatori Consumatori Pesaro-Urbino

Sanità, Area Vasta e Marche Nord promosse nel pesarese

0
CONDIVIDI
Ospedale

Dai dati che emergono dallo studio annuale dell’ Istituto della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, sullo stato di salute della sanità della provincia di Pesaro e Urbino, emerge un quadro molto positivo. Si tratta di valutazioni fatte verificando puntualmente i risultati della sanità sulla base di rilevazioni oggettive e numeri.

“Congratulazioni a tutti i professionisti che lavorano in area vasta 1 e a Marche Nord per i risultati ottenuti- ha commentato il presidente della Regione, Luca Ceriscioli – Quello marchigiano è un sistema sanitario che in 4 anni ha raggiunto obiettivi mai traguardati grazie alla competenza di tutto il personale, alla qualità delle cure e dell’assistenza, alle strutture e alle tecnologie d’avanguardia di cui i nostri servizi sanitari sono dotati.”

Il primo dato rilevante è che sia Marche Nord sia l’ Area vasta 1 centrano numerosi obiettivi di qualità: in Area vasta 1 sono certificati valori ottimali per quanto riguarda l’emergenza urgenza, la prevenzione, l’assistenza farmaceutica, il percorso oncologico, l’assistenza ai cronici, i percorsi assistenziali, l’efficacia degli screening.  Marche Nord, tra gli indicatori di efficienza centrati in fascia alta, annovera: degenza media con un minor numero di giorni di ricovero, tempestività  dell’intervento per la frattura del femore, appropriatezza del Pronto Soccorso. Ottimi i tempi di attesa per la chirurgia oncologica e la percentuale di interventi conservativi per tumore maligno della mammella e , infine, i risultati del Day-Surgery.



Loading...