Home Spettacolo

Saverio Raimondo, un pezzo di Netflix (e non solo) a Recanati

0
CONDIVIDI
Saverio Raimondo
Saverio Raimondo

Giovedì 26 maggio, ore 21, appuntamento con Saverio Raimondo, “il satiro parlante” (questo il titolo del suo spettacolo sulla piattaforma internazionale Netflix), al teatrino di Villa Colloredo Mels di Recanati.

L’araldo della stand up comedy (comicità anglosassone, di cui Raimondo è uno dei principali esponenti in Italia), torna in tour col nuovissimo spettacolo che parla di pandemia, crisi energetiche e politicamente corretto, in modo arguto ed educatamente irriverente. Un punto di vista, quello di Raimondo, sempre genuino ed originale, unito ad un talento unanimemente riconosciuto. Tanto da vantare sul suo curriculum, oltre alla già citata presenza su Netflix, 5 anni di talk show all’americana su Sky (Comedy Central News, 2015-2020), la conduzione del DopoFestival di Sanremo nel 2015, la co-conduzione della trasmissione “Le Parole” con Massimo Gramellini (Rai3, 2019-2021), alcune ospitate a Porta a Porta (Rai 1, 2019) e persino un’esibizione al cospetto di Papa Francesco nel 2018, in occasione dell’incontro con i giovani al Circo Massimo. Inoltre ha prestato la sua voce inconfondibile alla trasmissione Caterpillar (Radio2), ai film di animazione Luca (Disney/Pixar, 2021) e Troppo Cattivi (DreamWorks, 2022), e a vari podcast su Spotify e Audible/Amazon.

La serata del 26 maggio è la penultima della rassegna comica organizzata dall’Associazione Culturale Reasonanz presso il Museo Civico di Villa Colloredo Mels di Recanati.
L’ultima cartuccia sarà lo spettacolo del surreale Francesco De Carlo, anche lui presente su Netflix con “Cose di questo mondo”, che si esibirà il 9 Giugno alle 21.

I biglietti per entrambe le serate sono disponibili online, sul portale Mailticket.it o contattando l’Associazione Reasonanz tramite i canali social.

 

Loading...