Home Cronaca Cronaca Ascoli Piceno

SCANDOLARA, ACCORDO PER LA PROROGA A DICEMBRE DELL’ACCORDO SINDACALE

0
CONDIVIDI

SCANDOLARAASCOLI PICENO 14 FEB. La Regione Marche, l’azienda Scandolara di Ascoli Piceno e le organizzazioni sindacali hanno siglato un’intesa che proroga al 31 dicembre 2015 l’accordo sindacale in vigore, sottoscritto il 23 giugno 2013. Vengono confermati tutti gli impegni già raggiunti, con l’eccezione del “premio di risultato” che viene integralmente sostituito con nuove disposizioni. L’accordo è stato firmato ieri (giovedì 12 febbraio), presso gli uffici della Giunta regionale di Ancona. “Un risultato positivo, che consente all’azienda e alle maestranze di programmare, anche per il 2015, l’attività dello stabilimento di Ascoli Piceno – afferma l’assessore al Lavoro, Marco Luchetti – Le difficoltà che avevano portate le parti aziendali a sottoscrivere il precedente accordo non vanno sottovalutate, ma va anche evidenziato la loro volontà a non disperdere un patrimonio di professionalità e specializzazione accumulato negli anni. L’intesa, quindi, guarda al futuro, consolidando quanto di buono è stato realizzato nei mesi precedenti con il dialogo e la reciproca volontà di raggiungere soluzioni condivise”. Il testo siglato rimodula la corresponsione del “Premio di risultato” (Pdr). Verrà calibrato sui volumi produttivi annui, su quelli medi giornalieri e sul reddito ordinario aziendale. Sarà individualmente proporzionato all’orario e alla presenza effettiva sul lavoro, oltreché omnicomprensivo rispetto alle contrattazioni vigenti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here