Home Sport Sport Fermo

Siena-Fermana 2-3, primo exploit esterno per i canarini liguri

0
CONDIVIDI

La Fermana compie l’impresa espugnando lo stadio Artemio Franchi di Siena con il risultato di 3-2 dopo un match vietato ai deboli di cuore. Prima vittoria in trasferta per i canarini, la seconda consecutiva dopo la bella affermazione di tre giorni fa in casa con la Lucchese.

Ma ai ragazzi di Protti non piace vincere facile ed anche oggi lo hanno dimostrato. Il Siena cercava fortemente la vittoria per restare più agganciata possibile e l’approccio alla gara dei bianconeri è la conferma.

Ma al 22’ Giandonato si inventa un gol epico. Da distanza siderale il capitano della Fermana stoppa la palla di petto e con il piede destro compie un autentico capolavoro. Palombella perfetta con Lanni che vede la palla insaccarsi all’incrocio. Nella ripresa Spedalieri sradica il pallone a Frediani, avanza entra in area e con un sinistro rasoterra batte l’estremo difensore bianconero.

ermana in vantaggio 2-0, è fatta? Neanche per sogno. Ci pensano Belloni prima con un colpo di testa e Frediani poi con una conclusione dal limite dell’area a riequilibrare una partita che sembrava segnata per i bianconeri.

La Fermana non si arrende e va vicinissima al gol con Fischnaller che fallisce facile un tap-in. Sul successivo una parabola velenosa di Giandonato viene deviata sul primo palo da Graziano che firma una vittoria difficile da dimenticare.

Loading...