Home Economia Economia Ancona

Stabilizzazione lavoro precario, Regione aumenta fondi Por Fse

0
CONDIVIDI

Saranno 527 le stabilizzazioni dei lavoratori precari favorite dal bando Por Fse emanato dalla Regione Marche.

Alla scadenza del novembre scorso sono pervenute, da parte delle aziende interessate, un numero di domande superiore ai 3 milioni inizialmente stanziati. La Giunta regionale ha integrato il fondo con altri 1.35 milioni che consentono di finanziare le 527 stabilizzazioni richieste. “Con 4 milioni e 350 mila euro ora previsti, possiamo aiutare tutte le imprese che hanno richiesto queste stabilizzazioni – afferma l’assessore al Lavoro, Loretta Bravi – Favoriamo gli inserimenti lavorativi regolati da contratti a tempo indeterminato, sostenendo le aziende che puntano su un’occupazione di qualità. Un obiettivo in sintonia con le politiche regionali di contrasto alla precarietà”. Gli aiuti previsti, concedibili in regime di de-minimis (cioè nei limiti stabiliti dall’Unione europea), è pari a 10 mila euro per ogni contratto a tempo indeterminato.

Loading...