Home Cronaca Cronaca Ancona

Strage discoteca Lanterna, arrestato nega coinvolgimento

0
CONDIVIDI

Nega tutto Andrea Cavallari, ventenne della Bassa Modenese, uno dei giovani in manette per la strage alla discoteca Lanterna di Corinaldo.

E’ stato arrestato poiché ritenuto uno dei componenti della ‘banda dello spray’ che ha causato la strage a Corinaldo, Ancona, tra il 7 e l’8 dicembre scorso.

“Non ho niente a che fare con i fatti di Corinaldo. Non ho spruzzato lo spray e non ero in contatti con gli altri ragazzi. Sono entrato in quella discoteca dieci minuti prima della tragedia”.  Sono le dichiarazioni rese oggi in carcere a Genova, dove è stato arrestato mentre stava passando alcuni giorni in vacanza.

Loading...