Home Sport Sport Fermo

Successo di partecipazione per il Trofeo Poly Flub

0
CONDIVIDI
Ciclocross Piane di Rapagnano 15122019 campioni regionali fci marche agonisti

A Piane di Rapagnano grande successo per il Trofeo Poly Flub, assegnati i titoli regionali FCI Marche di cross

Il Trofeo Poly Flub si è rivelato un vero e proprio successo con la macchina organizzativa congiunta dell’Abitacolo Sport Club e della CAS Rapagnanese che ha perfettamente funzionato sui prati del Circolo Magnum a Piane di Rapagnano nell’aver ospitato lo svolgimento del campionato regionale FCI Marche insieme ai circuiti Adriatico Cross Tour e Master Uisp Ciclocross Marche.

Un’edizione ampiamente ripagata dalla cospicua partecipazione di bikers (oltre 200) da tutte le Marche e dalle altre regioni del Centro Italia per l’assegnazione dei punti top class e come banco di prova importante per prepararsi agli imminenti campionati italiani FCI a Schio in Veneto tra il 10 e il 12 gennaio.

Protagonisti in positivo delle batterie riservate agli agonisti Nicolò Grini (Bici Adventure Team), Filippo Cerasi (Amici della Bici Junior) e Vincenzo De Angelis (Pedale Teate) tra i G6 uomini, Alice Pascucci (Bici Adventure Team) e Sofia Bartomeoli (Superbike Bravi Platform Team) tra le G6 donne, Francesco Bertini (Olimpia Valdarnese), Morgan Dubini (Superbike Bravi Platform Team) e Giordano Gigli (TRZ Cycling Team) tra gli esordienti uomini secondo anno, Giulia Rinaldoni (Bike Adventure Team), Myrtò Mangiaterra (Recanati Bike Team) e Sara Tarallo (TRZ Cycling Team) tra le esordienti donne secondo anno, Federico De Paolis (Race Mountain Folcarelli Cycling Team), Valerio Pisanu (Race Mountain Folcarelli Cycling Team) e Filippo Ragonesi (Cycling Cafè Racing Team) tra gli allievi uomini, Eleonora Ciabocco (Team Di Federico), Erika Viglianti (Team Di Federico) e Letizia Medori (Team Di Federico) tra le allieve donne, Matteo Laloni (Race Mountain Folcarelli Cycling Team), Philippe Mancinelli (Cycling Cafè Racing Team) e Gabriele Bertini (Olimpia Valdarnese) tra gli juniores uomini, Mario Gabriele Di Mattia (Aran Vejus), Marcello Merlino (D’Amico UM Tools) e Raul Baldestein (Cycling Cafè Racing Team) tra gli open uomini, Giorgia Simoni (Bici Adventure Team), Angela Campanari (Superbike Bravi Platform Team) e Sara Grifi (GC Capodarco) tra le donne open.

Ai nastri di partenza anche Daniele Peschi (TRZ Cycling Team) che continua a fare passerella come unico rappresentante della categoria ID-2 paralimpica, “scortato” dal suo tutor Vanessa Casati, continuando ad inseguire il suo sogno di poter partecipare a un campionato italiano.

Obiettivo podio raggiunto nelle fasce amatoriali per Daniele Paoletti (Passatempo Cycling Team),  Cristiano Santolini (Passatempo Cycling Team) e Alessandro Di Donato (Asd Bikenergy) tra gli élite sport, Diego Marincioni (Passatempo Cycling Team), Samuele Agostinelli (Passatempo Cycling Team) e  Alessandro Magi (Passatempo Cycling Team) tra i master 1, Attilio Pavone (AK Cycling Team), Emanuele Serrani (Pedale Aguglianese) e Luca Lupinetti (Team Iachini Cycling) tra i master 2, Fabrizio Iaconi (Bike Racing Team), Achille Di Lorenzo (AK Cycling Team) ed Ezio Cameli (Bici Adventure Team) tra i master 3, Alberto Laloni (Abitacolo Sport Club), Andrea Perotti (Autocarrozzeria Rally) e Massimo Viozzi (New Pupilli Uisp) tra i master 4, Pierluigi Quadrini (Bikers Rock n’Road), Paolo Sorichetti (Passatempo Cycling Team) e Mauro Mercuri (Xtreme  Bike Team) tra i master 5, Alessio Olivi (Team Cingolani), Luigino D’Ambrosio (Rampiclub Val Vibrata) e Michele Rubeis (Ciclistica L’Aquila-Angelo Picco) tra i master 6, Paolo Pirani (Bikers Rock n’Road), Adriano Conti (Asd Monti Azzurri) e Giulio Conti (New Pupilli CSI) tra i master 7, Franco Di Vita (Avis Sassoferrato), Adamo Re (Bike Racing Team) e Pio Tullio (Ciclistica L’Aquila-Angelo Picco) tra i master 8,  Daniela Stefanelli (Team Cingolani), Cinzia Zacconi (New Pupilli Uisp) e Alessia Scarpetta (Sbt Team) tra le donne master.

La società leader a punteggio è stata la Bici Adventure Team che si è portata a casa anche la graduatoria per partecipazione.



Loading...