Home Sport Sport Ancona

Tempo di playoff per i GLS Dolphins Ancona

0
CONDIVIDI
Dolphins Ancona
GLS Dolphins Ancona (Foto Germano Capponi)

Tempo di playoff per i GLS Dolphins Ancona. I dorici Sabato 11 giugno alle ore 18 affronteranno al Nelson Mandela i Vipers Modena nel wild card round, o, per farla semplice ai quarti di finale.

Un traguardo importante per entrambe le formazioni visto che i Dolphins mancavano dai playoff dal 2018 e i Vipers, essendo al primo anno in IFL, sono giocoforza al debutto assoluto.

Le due formazioni si sono già affrontate il 14 maggio scorso in casa di Modena e a prevalere furono i Dolphins per 7 a 35.

Ma i precedenti, come i pronostici, valgono solo in sede di analisi. In campo vincerà la squadra migliore ed il passato conterà zero.

Per capire come i Dolphins si presenteranno a questa serie finale abbiamo chiesto come sempre di tutto all’head coach Roberto Rotelli. Coach, come ci siamo preparati per questa partita dentro o fuori? «Direi molto bene. In allenamento ho visto tanta convinzione e determinazione. I ragazzi si allenano in modo serio ma allo stesso tempo riescono a divertirsi. Sono ben consci dell’impegno che li aspetta e di come vincere questa partita sia importante per tutti noi. Ma a tal proposito devo dire che nessuno di noi ha messo pressione ai ragazzi. Anzi. Tutto sta avvenendo in modo naturale ed io spero vivamente che tutto quel che stiamo provando per sconfiggere i Vipers dia i suoi frutti una volta scesi in campo».

Per alcuni potevamo classificarci anche meglio nella griglia playoff: «È vero. Abbiamo regalato minimo una partita e la nostra classifica sarebbe stata sicuramente migliore. Ma quel che è stato è stato. Adesso voglio solo pensare a Modena e a come batterla. Loro ovviamente verranno giù determinati e vogliosi di vincere e come è giusto che sia non ci regaleranno nulla. È una squadra che merita il massimo rispetto e da non sottovalutare in nessun ruolo o fondamentale. Il precedente del mese scorso conta poco. Certo abbiamo e vinto e bene, giocando una buona partita. Ma sabato si ricomincia da zero e quanto fatto il 14 maggio non conterà nulla. Chi vince va avanti, chi perde chiude il campionato. È tutto qua».

Sul fronte infortunati come andiamo? «Spero di recuperare Stefano Chiappini che manca dalla prima di campionato ed anche Valentino Rotelli. Idem Alessandro Gammelli. Ma per tutti e tre si deciderà in base alle sensazioni e agli stati fisici dell’ultimo momento».

Manchiamo una semifinale dal 2013 «Quest’anno abbiamo la seconda difesa del campionato e la prima nei lanci. Abbiamo il quarto attacco. Ritengo di avere un ottimo pacchetto di americani ed una straordinaria base italiana coltivata nelle under nel corso degli anni. Sono soddisfatto di quanto fatto sin qui perché abbiamo migliorato la prestazione dello scorso anno così come delle stagioni precedenti. Come sempre starà a noi meritarci una eventuale semifinale».

Ricordiamo che la vincente affronterà la settimana prossima gli imbattuti Seamen Milano al Vigorelli.

Nell’altro wild card match invece i Guelfi Firenze ospiteranno i Warriors Bologna per decidere chi in semifinale affronterà i campioni d’Italia ed attuali finalisti in coppa europea dei Panthers Parma.

Non per ultimo, l’ingresso allo stadio Mandela costerà 5 euro, mentre l’ingresso sarà gratuito per gli under 16.

Chiunque voglia acquistare prima ed online il biglietto (con tanto di costo di commissione) il link è il seguente:

https://www.vivaticket.com/it/ticket/gls-dolphins-ancona-vipers-modena/183579?fbclid=iwar1iwus8ueqghfn23gsyuifkyxmcubpjysziiw1xq_wbjvp0wqvbh0on6-w

La partita sarà anche visibile a pagamento sulla piattaforma streaming di elevensports.

Loading...