Home Cronaca Cronaca Ancona

Tentano furto in un supermercato, denunciata coppia romena

0
CONDIVIDI
Supermercato

ANCONA 4 MAR. Ieri pomeriggio, alle ore 15.00, una coppia entrava in un supermercato del centro cittadino incominciando la loro spesa con tanto di carrello.

Un addetto alla vigilanza si avvedeva che l’uomo con fare fulmineo afferrava dei generi alimentari da uno scaffale e, postosi alle spalle della compagna li faceva sparire all’interno della borsetta da passeggio della donna.

Ad attenderli alle casse vi erano anche gli agenti della Squadra Volante che li identificavano: cittadini stranieri, originari della Romania, lui classe 1985, lei 1988, in Italia senza fissa dimora, gravati da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, specializzati soprattutto in furti in danno di esercizi commerciali.

Invitati ad aprire la borsetta da passeggio, dopo un tentennamento, l’uomo afferrava la tracolla della compagna e mostrava, suo malgrado due confezioni di caffè, dei salumi e un pacchetto di biscotti.

Mentre gli agenti assistevano al rinvenimento della merce rubata, adocchiavano anche la complice che, convinta di essere vista, con mossa fulminea tentava di recuperare della merce rubata da sotto i vestiti per nasconderla sotto alcuni volantini pubblicitari del supermercato.

Comportamento che non sfuggiva ai poliziotti che immediatamente bloccavano la donna scoprendo che la stessa aveva cercato di nascondere altrove due paia di slip da uomo e una confezione di calze femminili appena asportate.

Accompagnati presso gli Uffici della Questura, dopo le formalità di rito venivano denunciati per furto aggravato in concorso e, visto i loro precedenti e il fatto che non avevano alcun interesse in questo capoluogo, venivano muniti di un foglio di via obbligatorio dalla città.



Loading...