Home Sport

Un fine settimana ricco di medaglie per la Scherma marchigiana

0
CONDIVIDI
scherma
Primo gradino del podio per gli spadisti pesaresi Antonio Roman Gai, Andrea Nigosanti e Mattia Pedone (FIS Marche)

Nella giornata di ieri, in occasione della Seconda Prova “Zona 2” Assoluti di spada tenuta a Napoli, era in programma anche la prova maschile del Campionato Italiano “Extra Serie” a squadre per l’area Centro-Sud. Trionfo per il Club Scherma Pesaro, che ha superato in finale la Nedo Nadi Salerno con il punteggio di 45-39, grazie all’ottima prestazione del team composto da Antonio Roman Gai, Andrea Nigosanti e Mattia Pedone.

Le Marche hanno brillato anche a Lucca nella Seconda Prova del Gran Prix “Kinder Joy of Moving” Under 14 di fioretto maschile e femminile, con quasi 700 atleti che hanno incrociato le lame presso il Polo Fiere.
Durante il primo giorno di gare, nella categoria Allieve ha spiccato il 5° posto di Sophia Di Paolo del Club Scherma Ancona, mentre nei Giovanissimi Giorgini Elia, del Club Scherma Pesaro, ha ottenuto un lusinghiero 10°posto.
10° classificata anche Regina Sami Alejandra del Club Scherma Ancona nelle Giovanissime e 11° Sergio Della Gatta, sempre del club dorico, nella categoria Ragazzi.

Nella seconda giornata di gare Medaglia d’argento, categoria Ragazze, per Maria Elisa Fattori del Club Scherma Jesi, battuta 15-14 nell’ultima gara da Sofia Mancini del Frascati Scherma. 6° posto per Anna Sofia Cantarini del Club Scherma Ancona e 8° posto per Zoe Segat del Club Scherma Jesi.
Argento anche per Maria Vittoria Trombetti del club jesino, nella categoria Bambine, che è stata fermata in finale dalla pisana Maria Campus per 10-7.

Comitato Regionale
F.I.S. Marche

www.schermamarche.it

Loading...