Home Cultura Cultura Ancona

Ventura Edizioni di Senigallia presenta il testo di Daniela Pancioni

0
CONDIVIDI
ventura edizioni

Edito da Ventura Edizioni “E’ il Silenzio che suona”, di Daniela Pancioni
Essere suono, essere Uno, meditazione come ascolto del silenzio

Ad Ancona due incontri esperienziali introduttivi in cui il suono funge da portale per realizzare l’unità e trascendere il nostro “piccolo io”

C’è un silenzio percettibile nell’ambiente che difficilmente è presente nelle città e che comunque, quando si fa sentire, molti rifuggono con timore, per la paura di perdersi in esso.

C’è poi un silenzio mentale, rarissimo, visto che nelle nostre menti vi è spesso un gran traffico caotico di pensieri, preoccupazioni, ripensamenti.

C’è poi il Silenzio, che non è percettibile, ma che esiste sempre ed è onnipresente. Questo Silenzio è Ciò che alcuni chiamano Dio, Spirito, l’Uno, altri Universo, o Consapevolezza.

Nelle semplici meditazioni raccolte nel testo della Pancioni “E’ il Silenzio che suona – semplici pratiche di meditazione humming”, edito da Ventura Edizioni di Senigallia,troviamo una guida (il libretto contiene anche un link con tracce audio) per portare l’attenzione al silenzio “udibile” ed infine per intuire quel grande Silenzio originario che, come scrive l’autrice, “ci costituisce”, perché è la nostra vera Natura, Ciò che siamo in profondità al di là delle nostre identificazioni e storie personali.

L’humming è un semplice suono a bocca chiusa che ci aiuta a sentire la vibrazione sonora nel corpo e che tutti possono emettere, un suono/non suono neutro, privo di particolari qualità, una sorta di ronzio indifferenziato, di silenzio sonoro!

La Sala di Meditazione di Ancona, che opera da molti anni con incontri e ritiri e che recentemente ha inaugurato la sua casa di meditazione”Il ritiro” a Maiolati Spontini, propone due incontri introduttivi guidati da Daniela Pancioni basati sulle pratiche riportate nel testo intitolati “Essere suono, essere Uno”, che si terranno lunedì 22 e 29 novembre, dalle 19,10 alle 20,30 in via Dalmazia, 21 ad Ancona.

Per partecipare occorre, secondo le norme vigenti, essere in possesso del green pass e prenotarsi entro il 19 novembre al numero 347 721 2588.

Loading...