Home Sport Sport Macerata

Volley, Anzani (Lube): A Milano per dettare ritmo del gioco

0
CONDIVIDI

Anzani: “A Milano dovremo dettare i ritmi di gioco contro una grande squadra”.

Nell’ambito del turnover mirato della Cucine Lube Civitanova per dare minutaggio alle seconde linee e per concedere una pausa rigenerante ad alcuni dei titolari, il centrale Simone Anzani ha potuto rifiatare nel recupero di martedì vinto 3-1 contro Piacenza. L’atleta biancorosso non vede l’ora di tornare in campo e, grazie a un calendario fitto di impegni, sarà protagonista già domenica 10 gennaio (ore 19.30 con diretta Eleven Sports e Radio Arancia) sul campo dell’Allianz Milano per la 7ª di ritorno. In SuperLega i cucinieri sono secondi a quattro lunghezze dalla capolista Perugia e con una gara ancora da recuperare.

SIMONE ANZANI (centrale Cucine Lube Civitanova): “Se fosse per me giocherei ogni gara, ma è giusto che ci sia uno stacco. Ci aspetta un gennaio intenso e fare rotazioni è utile per la fiducia del gruppo. Chi ha calcato meno il campo può accumulare minuti preziosi in vista dei momenti clou come la Coppa Italia. Io e Simon abbiamo alle spalle un compagno di grande valore come Diamantini, che non è certo un neofita, e un emergente come Larizza, che sta imparando nozioni importanti in un gruppo già affermato. A Milano dovremo entrare in campo per dettare il ritmo di gioco e arginare i punti di forza dei rivali. L’Allianz è un grandissimo team con un grandissimo allenatore come Piazza. Saranno agguerriti per riscattare gli ultimi risultati. Ragioniamo una partita alla volta perché, soprattutto con le squadre sotto di noi in classifica, sono punti persi se non raccogliamo il massimo. La strada è giusta, ma possiamo alzare il livello e lo faremo nei momenti importanti. Se ci conquisteremo un posto per la Finale Four di Coppa Italia emergeranno i veri livelli dei team”.



Loading...