Home Sport Sport Macerata

Volley, Fenerbahce-Lube: le parole di protagonisti

0
CONDIVIDI
Lube (foto repertorio)

Le interviste ai protagonisti della vittoria sul Fenerbahce della Lube.

Stijn D’Hulst: “Credo che abbiamo fatto un buon lavoro oggi, giocando con una formazione insolita con Leal opposto. Abbiamo vinto, ed è la cosa più importante. Abbiamo giocato molto bene in questa fase a gironi di Champions League e siamo davvero felici. Domani ci sarà il sorteggio, ovviamente mi piacerebbe affrontare il Roeselare, il mio ex team anche perché la trasferta sarebbe più agevole rispetto alla Russia. Ora pensiamo a Trento per la semifinale di Coppa Italia, andiamo lì con molta fiducia acquisita dalle ultime partite giocate bene”.

Enrico Diamantini: “Era una partita importante di Champions League e come sempre quando scendiamo in campo vogliamo vincere. Chi di solito gioca meno, oggi ha avuto più spazio e ha dato una bella risposta. Leal opposto? Se l’è cavata bene. Oggi il servizio ci ha aiutato molto in tutti i set, nel secondo abbiamo allentato e loro l’hanno vinto”.

Jacopo Massari: “Sono contento della partita e della squadra, volevamo chiudere la fase a gironi della Champions League imbattuti e ci siamo riusciti. Domani il sorteggio? È difficile dire chi sarà il prossimo avversario, lo affronteremo sicuramente con la voglia di vincere e di arrivare a Berlino. Ora giriamo pagina, da domani ci alleniamo per la Coppa Italia, siamo motivati per conquistarla. Stasera abbiamo avuto la possibilità di giocare con una formazione diversa, siamo stati bravi a mettere entusiasmo fin dal primo punto”.



Loading...