Home Sport Sport Macerata

Volley, Lube alla sfida dell’Allianz Milano

0
CONDIVIDI
Volley

La settima giornata di andata in SuperLega Credem Banca riserva alla Cucine Lube Civitanova la seconda partita consecutiva sul campo dell’Eurosuole Forum (aperto per 200 spettatori). Domenica 25 ottobre (ore 18, live su Eleven Sport, Mycujoo e sulla pagina Facebook della Lega Pallavolo Serie A, diretta Radio Arancia) il sestetto di De Giorgi ospita l’Allianz Milano con il triplice obiettivo di centrare un en plein di sette successi in Regular Season, insidiare la leadership di Perugia (Sir avanti di 1 solo punto in classifica) e staccare gli ambrosiani, al momento terzi a -3 dai cucinieri. Tra oggi e domani il programma di lavoro dei giganti biancorossi prevede una seduta muscolare e due allenamenti tecnici per farsi trovare pronti e capitalizzare il secondo atto del doppio turno tra le mura amiche. La rifinitura di domenica completerà il percorso di avvicinamento al match.

La rivale di giornata: Allianz Milano

A guidare l’Allianz Powervolley Milano per il secondo anno di fila è un tecnico d’esperienza come Roberto Piazza. In fase di mercato la rivoluzione è arrivata nel roster con le partenze di Abdel-Aziz, Clevenot e Petric. Il sodalizio meneghino ha ingaggiato il francese Patry, MVP delle qualificazioni olimpiche europee con la nazionale transalpina, la stella nipponica Ishikawa e l’esplosivo canadese Maar, di ritorno dalla Dinamo Mosca. Metronomo del gioco resta Sbertoli, classe ’98 (sesta stagione consecutiva in SuperLega) con licenza di servire le sue bocche da fuoco. Al centro il Club lombardo può contare sul nazionale sloveno Kozamernik e sul capitano Piano, nazionale azzurro rientrato dopo il lungo infortunio. In panchina i milanesi hanno soluzioni interessanti come il giovane talento Leandro Mosca, posto 3 di 209 cm, e un gregario sempre sul pezzo come Basic. Nel roster figurano l’esperto Daldello al palleggio e l’accoppiata baby composta da Meschiari (classe 2002) e Staforini, l’atleta più giovane del torneo con i suoi 17 anni.

Parla Ferdinando De Giorgi (allenatore Cucine Lube Civitanova):

“Sarebbe un grave errore sottovalutare l’attacco di Milano dopo la partenza di Abdel-Aziz. Atleti come Patry, Ishikawa e Maar garantiscono una buona mole di punti. La squadra di Piazza esprime il proprio volley anche in trasferta e, come noi, sta cercando il migliore equilibrio. Il nostro obiettivo? Va bene conquistare punti, inseguire record e cercare la vetta, ma in primis voglio la continuità nel gioco. Migliorare gli aspetti tecnici e i meccanismi della nostra pallavolo è propedeutico al cammino di una squadra intenzionata a imporsi. Diamantini non ha ancora il via libera e Kovar difficilmente recupererà, ma se rimarremo concentrati, sfruttando al meglio il servizio, disputeremo una buona gara”.

Parla Nicola Pesaresi (Allianz Milano):

“Incontriamo un avversario tra i più forti della Superlega: ci aspetta una partita complicata con Civitanova, ma allo stesso tempo bella da giocare. Scendiamo in campo consci di trovarci di fronte una grande squadra, ma proveremo a giocarci le nostre carte. Sappiamo che loro battono molto bene e quindi dovremo essere preparati a ricevere le loro bordate dai 9 metri, ma anche noi proveremo a impensierirli. Il terzo posto in classifica? Non la guardiamo ma la accarezziamo. Siamo contenti di ciò che abbiamo fatto finora, ma i veri valori verranno fuori tra un po’. Civitanova la più forte? É una squadra completa, se la giocherà con Perugia e Trento”.

Gli arbitri di Cucine Lube Civitanova – Allianz Milano:

La settima giornata di SuperLega sarà diretta da Andrea Puecher di Padova e Roberto Boris di Vigevano (PV)

Sfida numero 13 con Milano

Cucine Lube Civitanova e Allianz Milano “fanno 13”. L’ago della bilancia pende nettamente verso i biancorossi, usciti dal campo a braccia alzate in 10 dei 12 scontri diretti con gli ambrosiani.

L’ex del match

Nicola Pesaresi ha vestito la casacca biancorossa nella stagione 2016/17

Giocatori a caccia di record

In Regular Season: Simone Anzani – 13 punti ai 1500 (Cucine Lube Civitanova) Leandro Mosca – 1 gara giocata alle 100, Jean Patry – 15 punti ai 500 (Allianz Milano).

In carriera: Simone Anzani – 8 punti ai 1900, – 2 battute vincenti ai 100, – 3 muri vincenti ai 600, Kamil Rychlicki – 24 punti agli 800, Robertlandy Simon – 1 ace ai 200 (Cucine Lube Civitanova), Yuki Ishikawa – 8 punti ai 1100, 5 battute vincenti ai 100, Stephen Timothy Maar – 1 gara giocata alle 100, Matteo Piano – 2 ace ai 100, Riccardo Sbertoli – 1 muro vincente ai 100 (Allianz Milano).

Come seguire Cucine Lube Civitanova – Kioene Padova

Diretta Eleven Sports e MyCujoo ed ancora sulla pagina Facebook Lega Pallavolo Serie A, con la telecronaca di Gianluca Pascucci e Andrea Bari.

Diretta Radio Arancia Network con la radiocronaca di Fabio Petrelli e Stefano Donati con ampio pre e post partita (anche su YouTube e Facebook di Radio Arancia, nonché su Arancia Television 210 digitale terrestre o sulla App Radio TV Arancia & More).

Aggiornamenti live anche sui profili ufficiali Lubevolley Instagram, Facebook e Twitter.

Replica televisiva lunedì alle ore 21 su Arancia Television (canale 210 digitale terrestre).

 

 

 



Loading...