Home Sport Sport Macerata

Volley, trionfo Lube contro Monza: i commenti biancorossi

0
CONDIVIDI
lube
Gianlorenzo Blengini

Semifinale play off conquistata per la Lube contro Monza. Le dichiarazioni dei protagonisti biancorossi.

GIANLORENZO BLENGINI (allenatore): “Sapevamo che stasera sarebbe stata una partita tosta, questi sono i Play Off. Credo che dal punto di vista dell’approccio non siamo partiti male, però abbiamo fatto fatica a dare continuità al nostro gioco. Nei primi due set abbiamo sofferto col servizio: nel primo la squadra ha commesso 6 errori, altrettanti ne ha fatti nel secondo, mentre nel terzo parziale, in parte anche nel quarto, abbiamo battuto meglio. Questo ci ha agevolato nella fase break. Monza ha alcuni turni di battuta molto efficaci, specie con Dzavoronok e Davyskiba, e questo in alcuni frangenti ci ha impedito di avere un cambio palla fluido. Proprio in quei momenti siamo stati bravi a stringere i denti, riuscendo a venir fuori da ogni situazione difficile. Vero che dobbiamo crescere in alcuni aspetti, ma alla fine quello che conta è vincere, dunque siamo molto contenti del risultato ottenuto”.

RICARDO LUCARELLI: “Monza ha giocato questa partita senza un atleta importante come Grozer. Nonostante la sua assenza è riuscita a trovare un equilibrio importante in campo, sfoderando una splendida prestazione. Sono quindi molto contento della nostra prova e della vittoria. Contro squadre che presentano qualità non è affatto facile. Ora abbiamo un po’ di giorni fondamentali per riposare e poi di nuovo sotto con il lavoro in palestra e con la testa alla Semifinale, che sarà sicuramente una serie molto difficile viste le protagoniste di questi Play Off”.

ROBERTLANDY SIMON: “Dobbiamo essere consapevoli di poter esprimerci meglio. Oggi abbiamo sofferto, ma l’importante è che, nonostante sia stata una partita tirata, la squadra è sempre stata sul pezzo riuscendo a portare a casa la vittoria, con un Lucarelli grande protagonista. Questo è importantissimo anche in chiave futura. Chiaro che dobbiamo continuare a lavorare sodo, consapevoli che in Semifinale troveremo un avversario ancora più tosto: fondamentale crescere nel gioco limando gli errori. Io sono molto fiducioso”.

Loading...