Home Spettacolo Spettacolo Ancona

Al Montesaxnovo Festival di Ostra Vetere Enrico Pieranunzi

0
CONDIVIDI
Al Montesaxnovo Festival di Ostra Vetere Enrico Pieranunzi

A Ostra Vetere Venerdì 21 agosto alle ore 21 il Pianista Enrico Pieranunzi al Montesaxnovo Festival con “FelliniJazz & dintorni”.

Proseguono i concerti del Montesaxnovo Festival con un appuntamento di grande prestigio quello di venerdì 21 agosto alle ore 21 nella piazza adiacente il Polo Museale, che vede protagonista Enrico Pieranunzi il pianista Jazz italiano più apprezzato nella scena internazionale.

Pieranunzi, unico musicista italiano ad aver suonato e registrato più volte a suo nome nello storico “Village Vanguard” di New York, è stato insignito di riconoscimenti quali il “Diaphason d’Or” francese come miglior musicista europeo, l’Echo Jazz Award 2014 in Germania come “Miglior pianista internazionale” e il premio “Una vita per il jazz” assegnatogli nello stesso anno dalla rivista Musica Jazz. Nel concerto di Ostra Vetere Pieranunzi presenterà sue composizioni, standard jazz e una suite dedicata a Federico Fellini nel centenario della nascita. Fellini fu Maestro di narrazione libera e priva di confini. I suoi film sono storie raccontate con immagini fantasiose, inaspettate. Come inaspettata e fantasiosa è la musica che può scaturire dal pianoforte di Enrico Pieranunzi. Il programma comprende alcuni dei capolavori scritti da Nino Rota per i film di Fellini, inedite composizioni scritte da Pieranunzi e alcuni noti standard americani. Un concerto dalla tavolozza musicale varia e sorprendente, un’opportunità per ribadire l’enorme potenziale comunicativo della musica. Ogni brano una storia, un racconto sonoro da gustare nota per nota.

Organizzato dall’Associazione Lemuse e dal Comune di Ostra Vetere con il sostegno della Regione Marche Assessorato Cultura e dalla BCC di Ostra Vetere il Montesaxnovo Festival accoglie otto concerti con artisti di levatura internazionale, eccellenze che figurano in stagioni, teatri e festival di tutto il mondo. Il Festival è apprezzato da un pubblico che si muove da tutta la regione, l’entroterra così ricco di storia, eccellenze culturali, paesaggistiche, enogastronomiche, dice Federico Mondelci direttore artistico del Montesaxnovo Festival, vuole diventare protagonista del dialogo culturale, in grado di attrarre risorse umane economiche e turistiche. Il programma del Montesaxnovo Festival con i suoi otto concerti, quanto a prestigio di contenuto artistico, appartiene al livello dell’offerta dei grandi centri culturali.



Loading...