Home Sport Sport Ancona

Carrarese-Ancona, ds Micciola: I ragazzi sono concentrati sull’obiettivo

0
CONDIVIDI

Vigilia di Carrarese-Ancona. La squadra, dopo la seduta di rifinitura, ha raggiunto poco fa il ritiro di Lerici. In attesa della partita di domani, ecco il commento del direttore sportivo Francesco Micciola.

“Il campionato in questo periodo non concede respiro – ha detto il ds -. Da sabato sera siamo concentrati sul match contro i marmiferi. La Carrarese sta facendo un buon campionato, annovera calciatori di nome. Hanno costruito una signora squadra, noi andiamo siamo partiti con la giusta concentrazione perché siamo consapevoli delle insidie”. Il match con la Torres quindi, è ormai alle spalle. “Quest’anno il campionato è molto equilibrato, a maggior ragione bisogna sfruttare meglio le occasioni che si creano. L’Ancona in ogni partita riesce a mettere in difficoltà gli avversari, bisogna concretizzare meglio le situazioni negli ultimi sedici metri. Ho visto un gruppo molto concentrato, sono fiducioso”. L’Ancona domani non sarà sola: in prevendita sono stati venduti 69 biglietti. Grazie da parte di tutta la società.

CURIOSITA’ E STATISTICHE

In Toscana i precedenti ufficiali fra le due squadre sono 17: bilancio di 8 successi marmiferi (ultimo 2-1 nella serie C 2015/16), 7 pareggi (ultimo 1-1, nella serie C 2021/22, i precedenti sei tutti per 0-0) e 2 vittorie ospiti (ultima 2-0 nella coppa Italia di C 1996/97). Nel giorno dell’ultima vittoria dorica allenatori erano Silvio Baldini per i padroni di casa, Mario Colautti per i biancorossi marchigiani. Carrarese primatista per rigori a favore nel girone B dopo 15 giornate (5 calciati), squadra che nelle riprese guadagna più punti rispetto ai risultati del 45’, +11 il saldo attivo dei toscani. Carrarese squadra del girone B che fa meno cambi: 52 su 75 a disposizione dopo 15 giornate. Ancona regina del girone B per espulsioni in favore, 7 ricevute in 15 giornate, attacco-record del campionato con 23 gol segnati e scatenata dopo la pausa (5 reti siglate fra 46’ e 60’ di gara). Alberto Spagnoli giocatore più determinante del girone B: 12 punti portati ai dorici con le sue reti decisive, come Simone Corazza (Cesena). Ancona unica compagine del girone B che non ha ancora mai pareggiato 0-0 nelle prime 15 giornate.

CENTO PRESENZE PER D’ERAMO

Dopo Mister Colavitto (100 panchine in C), Alessio Di Massimo (200 gettoni tra i professionisti), domani, in occasione della gara di Carrara, Michael D’Eramo, se sarà impiegato, raggiungerà quota 100 in C. Frutto di 94 gare di C, 2 di coppa Italia e 3 di altri tornei con le maglie di Ravenna, Vis Pesaro ed Ancona. Debutto il 4 agosto 2019, coppa Italia, Ravenna-Sanremese 1-0.

Loading...