Home Cronaca Cronaca Macerata

I CARABINIERI SCOPRONO UN DEPOSITO DI “BIONDE” A PORTO RECANATI

0
CONDIVIDI

caraboinieri_inseguimento_nMACERATA. 15 FEB. I carabinieri di Porto Recanati hanno scoperto un deposito di “bionde” (sigarette di contrabbando ndr).

Il tutto è partito da una banale indagine su uno smartphone rubato qualche mese a un ragazzo in una discoteca.

Durante una perquisizione, i militari hanno scoperto nel garage e nell’appartamento di un portorecanatese alcuni scatoloni di pasta che contenevano diverse stecche di tabacchi lavorati esteri per un valore commerciale di quasi 5.000 euro.



Loading...