Home Cultura Cultura Pesaro-Urbino

Incontro “Telecomunicazioni ed elettromagnetismo”: Pesaro, 13 maggio

0
CONDIVIDI
pesaro

Incontro organizzato dalle associazioni Legambiente Pesaro, Italia Nostra Pesaro-Fano e WWF Marche su telecomunicazioni ed elettromagnetismo, venerdì 13 maggio, ore 18, Palazzo Montani Antaldi, Pesaro.

Abbiamo ritenuto importante avere il contributo di due voci autorevoli e indipendenti sugli effetti sanitari dell’elettromagnetismo che possano spiegare in modo chiaro a tutti quali rischi possa comportare l’esposizione a campi elettromagnetici in ambito urbano e l’impatto ambientale e paesaggistico di tralicci alti 30 metri come quelli che il SUAP sta per approvare in via Nobiliore-Caboto e in strada di Montegranaro-via Kennedy. A cui faranno seguito altri 11 impianti per i quali la società Iliad ha già fatto richiesta come quello di Piazza della Libertà, da cui si deduce che i progettisti dei gestori telefonici scelgono i siti per la localizzazione delle antenne in base a planimetrie catastali, sostanzialmente dall’alto, ignorando completamente i contesti sociali, storici, culturali e ambientali. Non si spiegherebbe altrimenti la proposta di una torre di 30 metri alla palla di Pomodoro, nel cuore della città giardino, terminale della via che connette il centro storico con il mare. Sta al Comune indirizzare nella giusta direzione le società di telefonia attraverso un piano di rete ponderato che tenga conto soprattutto di quello che le leggi nazionale e regionale espressamente vietano: gli impianti per l’emittenza radiofonica e televisiva sono posti in via prioritaria in zone non edificate. L’installazione degli impianti disciplinati da questa legge (Regionale)su ospedali, case di cura e di riposo, scuole di ogni ordine e grado, asili nido, parchi gioco, aree verdi attrezzate ed impianti sportivi, e loro relative pertinenze è vietata.

Le Associazioni Italia Nostra Pesaro e Fano, Legambiente Pesaro e WWF Marche

Loading...