Home Spettacolo Spettacolo Pesaro-Urbino

A San Lorenzo in Campo ‘Note di Natale’ tra musica, mercatini e presepi

0
CONDIVIDI
san lorenzo in campo

San Lorenzo in Campo è pronto ad immergersi nella magica atmosfera natalizia. Il centro storico laurentino ospita l’8, il 10 e l’11 dicembre Note di Natale. Tre giorni all’insegna della musica e dell’arte presepiale. Ricco e variegato il programma proposto dalla Pro loco con la collaborazione dell’Amministrazione comunale e delle associazioni locali: concerti, esposizioni di presepi nelle chiese e non solo, ma anche animazione per bambini, stand gastronomici, mercatini, iniziative di beneficenza, visite guidate.

Note di Natale scatterà giovedì 8 alle 10 con l’apertura dei mercatini che da piazza Umberto I si snoderanno sino alla splendida Abbazia Benedettina. Lungo i caratteristici portici e nei pressi della meravigliosa fontana della Pieve i visitatori potranno trovare tanti prodotti tipici e idee regalo. Dalla stessa ora si potrà visitare la mostra di pittura e artigianato (aperta in tutte le giornate sotto i portici) curata dall’Auser di San Lorenzo. Per pranzo aprirà lo stand gastronomico della Pro loco, in funzione tutti tre i giorni. Sempre lungo via San Demetrio, l’Avis riscalderà i presenti con castagne e vin brulé.

Nel Paese della Musica grandi protagoniste le sette note. Nella giornata d’apertura (e anche domenica) la banda itinerante con musiche natalizie e, nell’incantevole Abbazia Benedettina (18.30), il Fano Gospel Choir. Porteranno voci e le melodie della musica gospel, diretti da Caterina Di Placido e accompagnati da Emilio Marinelli alle tastiere, Giovanni Golaschi al basso e Mattia Leoni alla batteria.

Sabato pomeriggio, invece, sarà un piacere ascoltare i canti di Natale sotto l’albero dei bambini delle scuole. A seguire si esibiranno le band Laurentine. Domenica, infine, sempre in basilica, alle 18.30, sarà la volta del coro Jubilate che per l’occasione sarà arricchito dalla partecipazione di quattro artisti prestigiosi. Insieme ai bravissimi componenti del coro, diretto da Anna Caterina Cornacchini, soprano, polistrumentista e compositrice, si esibiranno Georgina Trujillo (soprano), Mary Rosada (soprano), Andrea Colafemmina (tenore) e Kozeta Prifti (pianista). È l’inizio di un progetto sostenuto dalla Pro loco che porterà in primavera alla organizzazione di una masterclass.

Musica ma non solo. Infatti, le offerte della serata saranno devolute interamente alla Pro loco di Cantiano, comune pesantemente colpito dall’alluvione del 15 settembre. Evento di beneficenza per la Pro loco di Cantiano anche Natale diVino in programma domenica alle 16.30. Si potranno degustare i vini delle aziende Terracruda, Venturi, Politi, Orsini e Tenuta Santi Giacomo e Filippo accompagnati da specialità locali, illustrati da sommelier. Non mancherà il divertimento per i più piccoli con animazione e laboratori nella piazzetta ‘Gello Giorgi’. A teatro, invece, l’associazione Pensionati proporrà giovedì e domenica alle 16 ‘I nonni raccontano’.

In tutte tre le giornate si potranno ammirare i presepi artistici nelle chiese, vere e proprie opere d’arte realizzate da due Maestri Laurentini e da altri appassionati.

Grazie alla collaborazione con il liceo scientifico di Pergola, sarà possibile visitare museo archeologico, teatro e basilica accompagnati dagli studenti, oltre al museo delle Terre Marchigiane.

Assoluta novità, che sta già scatenando la curiosità, l’apertura della stanza dei francobolli, riallestita presso il teatro.

La stanza originariamente fu realizzata da Agostino Ghilardi. Molti di quei francobolli provengono dalle lettere e cartoline che gli emigrati laurentini all’estero, America, Francia, Austria avevano inviato ai familiari. Il lavoro fu iniziato nel 1932 e ultimato nel 1934. I vari mosaici sono composti di circa 97000 francobolli di varie nazionalità.

E ora, grazie al lavoro dell’amministrazione comunale e di diversi volontari, l’affascinante stanza torna visitabile in occasione dell’evento natalizio.

Note di Natale è una iniziativa de ‘Il Natale che non ti aspetti’, il grande evento diffuso a cura delle Pro Loco di Pesaro e Urbino, che si attivano con più di 2 mila volontari, ed è possibile anche grazie al sostegno della Regione Marche e della Provincia di Pesaro e Urbino.

Maggiori informazioni: pagina Facebook Pro loco San Lorenzo in Campo

Loading...