Home Cultura Cultura Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, mostra “L’arte che racconta” di Arianna Alessi

0
CONDIVIDI
ascoli piceno

Ascoli Piceno – Dal 6 all’11 Dicembre 2022, presso la Sala Cola d’Amatrice del Chiostro di San Francesco ad Ascoli Piceno, la mostra “L’arte che racconta” di Arianna Alessi. Una passeggiata tra le opere dell’albo illustrato “La Leggenda del Picchio Verde”.

Il tributo artistico a un anno solare dalla propria presentazione avvenuta a Palazzo dei Capitani nel dicembre 2021. In questo periodo di tempo l’opera ha raggiunto le migliori librerie specializzate d’Italia promuovendo da nord a sud la cultura e le tradizioni sia del territorio che del popolo piceno. Segnalata anche da Rai Radio Kids, ha riscontrato numerose critiche artistiche positive. La mostra si rivolge tanto al pubblico dei bambini e dei genitori quanto agli educatori e agli adulti appassionati di illustrazione e di libri per ragazzi. Per le classi e gruppi di bambini sono disponibili percorsi bibliografici e visite guidate su prenotazione. L’ingresso è libero e la mostra sarà aperta tutti i pomeriggi dalle 16 alle 19. In occasione delle festivitià di giovedì 8 e domenica 11 dicembre, la mostra sarà aperta anche la mattina dalle 11 alle 12:30. Si ringrazia il patrocinio del Comune di Ascoli Piceno.

Alla ricerca di uno stile individuale, Arianna Alessi dipinge con vari materiali che vanno dagli acquerelli ai collage. Nel 2015 frequentata la Summer School di Illustrazione e nel 2017 il Diploma Entry Level, entrambe della scuola di illustrazione “Ars In Fabula” di Macerata. Nel 2017 è finalista di “Ilustrarte –
Bienal Internacional de illustracao para a infancia” a Lisbona. Nel 2019 è tra gli artisti nel catalogo “Annual 2019” mentre nel marzo 2021 è selezionata tra i finalisti del “Bologna Children’s Book Fair 2021”. Dopo collaborazioni con enti e organizzazioni del territorio, a dicembre 2021 il suo esordio editoriale con l’albo illustrato “La leggenda del Picchio Verde” edito da FAS Editore. Attualmente impegnata in diversi progetti artistici, la mostra anticipa l’arrivo di nuove pubbicazioni con importanti case editrici italiane.

Loading...