Home Cultura Cultura Macerata

“E invece non finisce mai”, a Gradara protagonista Vecchioni

0
CONDIVIDI
Roberto Vecchioni

A Gradara, presso Palazzo Rubini Vesin – dal 18 agosto al 2 settembre sarà aperta al pubblicola mostra d’arte contemporanea “e invece non finisce mai…” di Mirco Ambrogini a cura di Michele Fuoco. Ambrogini, stimato artista locale di indiscusso talento e rara sensibilità, espone per la prima volta una selezione di opere che ha realizzato ispirandosi alla produzione discografica del celebre cantante Roberto Vecchioni al quale è legato anche da un rapporto di amicizia e di reciproca stima.

Sin dal titolo “E invece non finisce mai” – verso tratto da uno dei brani più amati dal pubblico – si evince il legame fra i dipinti in mostra tra e le canzoni che li hanno ispirati. Accompagnano le immagini delle opere brani tratti dalle canzoni di Roberto Vecchioni

La mostra “e invece non finisce mai” – patrocinata e promossa dal Comune di Gradara con Gradara Innova in collaborazione con Il Polo Museale delle Marche e con la Direzione della Rocca di Gradara – è organizzata dall’artista e maestro d’arte modenese Angelo Baldaccini.

L’esposizione ospiterà una sezione con creazioni dello stesso Baldaccini:”Un’ amicizia d’arte e di valori umani” . L’artista condurrà inoltre una serie di laboratori per bambini e famiglie in programma per tutta la durata della mostra; è prevista anche un’area con allestimenti interattivi per coinvolgere i visitatori in maniera attiva nell’esperienza espositiva.

L’inaugurazione della mostra: sabato 18 agosto ore 17.30.
con Mirco Ambrogini, Angelo Baldaccini e con il curatore della mostra Michele Fuoco – giornalista e critico d’arte
ingresso libero
La partecipazione di Roberto Vecchioni è attesa lunedì 27 agosto ore 21.00 quando il cantante incontrerà l’amico Ambrogini e il pubblico presso la suggestiva Piazza d’armi della Rocca di Gradara, eccezionalmente aperta per l’occasione e a per gentile concessione della Direzione della Rocca di Gradara e del Polo Museale delle Marche
ingresso libero – posti limitati



Loading...