Home Cronaca Cronaca Ascoli Piceno

HAEMONETICS. DISPONIBILITA’ A CEDERE FABBRICA ASCOLI

0
CONDIVIDI

haemonetics-ascoliASCOLI PICENO. 9 LUG. “Siamo disposti a valutare la possibilità di vendere il sito di Ascoli Piceno”.

A scriverlo in una lettera in una lettera al segretario regionale Marche dell’USB Andrea Quaglietti, il presidente europeo di Haemonetics,  Wolf.

Il gruppo statunitense produce sacche per il sangue e altri prodotti sanitari e, circa un mese fa, aveva annunciato di voler chiudere lo stabilimento già da agosto e licenziare i 185 dipendenti, in maggioranza donne.

Poi, dopo le proteste ed una proposta di acquisto dello stabilimento di due cordate imprenditoriali locali, insieme alle stesse maestranze, la notizia della possibilità di una cessione.



Loading...