Home Economia Economia Italia

ISTAT. QUASI IL 50% DEI PENSIONATI HA UNA PENSIONE SOTTO I 1.000 EURO. IL 14,4% NON SUPERANO I 500

0
CONDIVIDI

anziani_giovaniROMA. 26 APR. Secondo fonte Istat da una rilevazione compiuta insieme all’Inps, nel 2010 quasi la metà dei pensionati, 7,6 milioni, il 45,4% del totale, ha ricevuto pensioni per un importo medio totale mensile inferiore a 1.000 euro. Per 2,4 milioni (14,4%) le prestazioni non superano i 500 euro.

Nel 2010 la spesa complessiva per prestazioni pensionistiche, pari a 258,5 miliardi di euro, è aumentata dell’1,9% rispetto all’anno precedente; in diminuzione, invece, risulta la sua incidenza sul Pil (16,64% a fronte di un valore di 16,69% registrato nel 2009).

Nel 2010 sono state erogate in Italia 23,8 milioni di prestazioni pensionistiche con un importo medio per prestazione pari a 10.877 euro. Il 47,9% delle pensioni verrebbe erogato al Nord mentre nelle Regioni per iul Centro siamo sul 20,5% dei e il 31,6% al Sud.

In totale i pensionati sono 16,7 milioni e percepiscono in media 15.471 euro all’anno. Circa due terzi dei pensionati infatti ha una sola pensione mentre un terzo ne ha più di una.

A livello di età il 29,1 % dei pensionati ha un’età inferiore ai 65 anni; in particolare il 25,6% dei pensionati ha un’età compresa tra 40 e 64 anni e il 3,5% ha meno di 40 anni; mentre il 70,9% dei pensionati ha più di 64 anni.



Loading...