Home Cronaca Cronaca Ancona

NUOVA SCOSSA SISMICA PERCEPITA UN PO’ IN TUTTA ITALIA ANCHE AD ANCONA. NON SI REGISTRANO FERITI, NE’ DANNI

0
CONDIVIDI

terremoto-macerata-29-10-20ANCONA. 29 MAG. Quest’ultima scossa, alle 9:01, è stata percepita chiaramente in tutto il Nord Italia distintamente a Bologna, dove la gente è uscita per strada, a Padova, Treviso, Bergamo e Milano, Torino, La Spezia ed Albisola.

Ma anche nel centro italia a Livorno, Pisa e nelle mMache a Macerata ed ad Ancona.

L’epicentro ancora a Ferrara con magnitudo 5.9.

Dalle testimonianze la terra ha incominciato a tremare con live intensità per poi aumentare. Gli oggetti nelle abitazioni hanno incominciato a muoversi e la scossa è durata una decina di secondi.

Un po’ di paura tra la popolazione che ha visto lo spettro di recenti terremoti ed è uscita in strada. Migliaia le telefonate ai vigili del fuoco. Dai primi rilievi, però, non risultano nè feriti, nè danni.

Nella notte, invece, sono state cinque le scosse registrate nella zona dell’Emilia Romagna colpita il 20 maggio scorso dal terremoto di magnitudo 5.9 che causato sette vittime e migliaia di sfollati.

Secondo i rilievi dell’ Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, delle scosse registrate dalla mezzanotte alle 5:30 di oggi la più forte è stata alle 4:12 con magnitudo 2.8 ed epicentro in prossimità del comune modenese di Finale Emilia.

Ieri sera una scossa più intensa, di magnitudo 3.2, è stata registrata alle 23:27 con epicentro sempre nei pressi di Finale.

Le scosse si sono percepite una buona parte dell’Italia e in Calabria.



Loading...