Home Cultura

Orizzonte Aerospazio, Exploore apripista per le Marche

0
CONDIVIDI
EXPLOORE
Exploore Aerospazio Marche

Ascoli Piceno – Lo spazio è ispirazione per guardare avanti. Insieme. È la prospettiva da cui muove Exploore, l’Associazione per un cluster aerospazio nelle Marche, nata proprio in occasione della prima Giornata nazionale dello Spazio, indetta con Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 14 ottobre, per celebrare ogni anno il progetto San Marco di Luigi Broglio, l’impresa epica che permise all’Italia di essere il terzo Paese al mondo ad entrare nell’avventura della conquista dello Spazio. Ed un personaggio lega indissolubilmente le Marche all’impresa: Enrico Mattei.

“L’obiettivo dell’iniziativa – come dichiara Maurizio Giacomini, Presidente del Cluster Exploore, Ingegnere Aeronautico e Responsabile delle Relazioni Istituzionali di Mecaer Aviation Group – è raggruppare le eccellenze del territorio marchigiano, creando sinergie e nuove opportunità per favorire lo sviluppo industriale e la creazione di nuove professionalità altamente specializzate”.

Trait d’union tra imprese, sistema formativo, accademico e istituzioni, Exploore nasce, quindi, per dare visibilità al territorio regionale anche attraverso i settori aeronautico e spaziale, con la creazione di un network accademie-imprese, quest’ultime diverse per dimensione ed ambito di attività, ma tutte con alta propensione all’Hi-Tech, all’innovazione e alla qualità di prodotto. Già coinvolte nella Settimana dello Spazio, appuntamento annuale promosso dal Comune di Osimo, patrocinato da Regione Marche, attraverso l’azione di OsimoLab, motore istituzionale che ha coinvolto Rettori, imprenditori, scienziati insieme ad esperti di settore e manager di impresa.

Imprese che stanno già facendo squadra con le Università e che rappresentano il grande patrimonio di conoscenze e competenze tecniche del territorio, dai sistemi di bordo alle manutenzioni su velivoli, dalle nanotecnologie all’additive manufacturing, alle telecomunicazioni, ai sistemi di misura, controllo e automazione.

Scienza, spazio, aeronautica e industria manifatturiera sono strettamente collegati: dalla ricerca nel settore aerospaziale, infatti, sono arrivate scoperte, tecniche e prodotti che hanno trasformato, spinto e dato “propulsione” alla manifattura. E’ una fase cruciale di cambiamento, anche come opportunità di riconversione industriale: il patrimonio di conoscenze, tecniche e abilità delle Marche manifatturiere non può restarne fuori.

Uniti, dunque, per costruire il futuro, facendo squadra insieme, in un settore che permette di spingersi oltre, offrendo possibilità concrete per realizzare il progetto di far volare alto le Marche. Oltre l’orizzonte del mondo conosciuto, di cui la missione Apollo 8 è evocativa: lanciata proprio il 21 dicembre, alla fine degli anni Sessanta, consegnava al mondo una foto storica della terra, simbolo per tutta l’umanità.

https://www.rainews.it/dl/rainews/media/accadde-oggi-earthrise-alba-della-Terra-visto-dalla-Luna-la-storica-foto-fu-scattata-50-anni-fa-la-vigilia-di-Natale-853bad82-37cb-4ad6-8ed4-f4cb15ee270a.html#foto-1

 

Loading...