Home Cronaca Cronaca Ancona

Rifiuti tossici nel bosco di Pergola, nei guai imprenditore e due operai

0
CONDIVIDI

La procura di Ancona ha aperto un’indagine dopo che nei boschi tra Pergola e Sassoferrato sono stati rinvenuti dei rifiuti tossici.

A finire nei guai un imprenditori ed i suoi due operai che sono stati denunciati.

I rifiuti erano stati rinvenuti a fine settembre dai Forestali dei Carabinieri, nei pressi del tracciato ‘Doglio Bike Park’.

Secondo l’accusa sarebbero stati gli operai, utilizzando dei camion, a riversare i rifiuti nel bosco.

Ora tutti e tre rischiano una multa fino a 26mila euro, oltre a due anni di carcere. I mezzi utilizzati sono stati sequestrati.



Loading...