Home Politica Politica Ancona

Approvazione Rendiconto, Busilacchi (Pd): “Mantenuta La Promessa “

0
CONDIVIDI
pd
pd
Logo Pd

ANCONA 8 AGO.  “L’approvazione del Rendiconto 2014 da parte della Giunta regionale evidenzia come l’esecutivo stia tenendo il passo con gli impegni presi. Mi riferisco, in particolar modo, al ripristino del fondo per il sociale. Per questo esprimo, a nome mio e del Gruppo PD, soddisfazione per l’importante segnale dato ai cittadini”. Così commenta il Presidente del Gruppo PD in Consiglio Regionale, Gianluca Busilacchi, il via libera dell’esecutivo regionale al Bilancio consuntivo relativo allo scorso anno.

“Un tratto di continuità – prosegue il capogruppo PD – con gli oneri assunti dal Partito Democratico per la tutela della comunità marchigiana, a partire da quanto promesso dal Presidente Ceriscioli in campagna elettorale e ribadito nella relazione sul programma di Governo durante il suo insediamento, per arrivare alla mozione a mia firma, approvata a maggioranza dall’Assemblea legislativa nella seduta dello scorso 21 luglio, che impegnava Presidente e Giunta a ripristinare in tempi brevi il Fondo per il Sociale”.

L’approvazione del Rendiconto 2014 rappresenta l’atto fondamentale per ottenere la decisione di parifica della Corte dei Conti, come previsto dalla legge 213/2012 ed è lo step propedeutico per procedere alla variazione di Bilancio, sede in cui avverrà il ripristino formale delle risorse.

 

“Di qui a breve, quindi – spiega Busilacchi –, la decisione assunta ieri dalla Giunta produrrà effetti materiali e la reintegrazione del Fondo Sociale potrà, così, scongiurare i gravi problemi e disservizi che sarebbero derivati dal taglio quasi totale delle risorse a tale settore previsti, dal 2014 al 2015, dalle disposizioni approvate nella scorsa legislatura. Sono certo – conclude il Capogruppo PD – che l’azione portata avanti dall’esecutivo regionale, che può contare sul fondamentale contributo del Partito Democratico, sarà apprezzata dai tanti Comuni, associazioni e organizzazioni che si prendono cura dei soggetti più fragili della società, per cui il ripristino di tali risorse rappresenta ossigeno vitale”.

La riattivazione dei fondi per il Sociale è in linea con l’avvio di questa legislatura, che si sta caratterizzando per i tagli alle spese di Palazzo e l’aumento delle spese per i cittadini. Fronte su cui anche il Gruppo PD si è già impegnato e su cui intende proseguire nel corso della legislatura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here