Home Cronaca Cronaca Ancona

BANCA MARCHE NELLA TEMPESTA. PERQUISIZIONI DELLA GDF. 27 INDAGATI

0
CONDIVIDI
Banca-Marche

Banca-MarcheANCONA. 9 APR. La Guardia di Finanza ha eseguito varie perquisizioni disposte dalla Procura di Ancona nei confronti di 27 indagati, tra ex dirigenti e amministratori del gruppo Banca Marche, commissariata da Bankitalia qualche mese fa e la controllata Medioleasing, funzionari e tecnici esterni e una decina di imprenditori.

Gli imprenditori sono delle province di Ancona, Macerata e Pesaro, a Roma e in provincia di Sassari.

I reati contestati sono di tipo societario quali falso in bilancio, falso in prospetto e ostacolo alla vigilanza e patrimoniale, quali appropriazioni indebite.

 

Per alcuni degli indagati si ipotizza anche l’associazione per delinquere.

Intanto su incarico della Fondazione Cassa di Risparmio di Macerata e di altri piccoli azionisti privati, lo studio legale Pozzi ha presentato al Tribunale di Milano l’atto di citazione con richiesta danni nei confronti della Pricewaterhouse Coopers spa, la società che aveva certificato i bilanci prima dell’aumento di capitale da 180 milioni di Banca Marche nel marzo 2012.

La società di revisione viene chiamata a risarcire circa 40 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here