Home Cronaca Cronaca Ancona

Controlli intensi della Polizia nel week end a Senigallia

0
CONDIVIDI
Polizia

Nel corso del fine settimana il personale del Commissariato di Polizia di Senigallia è stato impegnato in servizi di controllo del territorio diretti alla prevenzione , specie, dei reati contro il patrimonio ma più in generale a garantire la sicurezza della collettività.

Gli agenti hanno effettuato diversi posti di controllo sia in zona Stazione ferroviaria che in area residenziali ed anche periferiche della città.

Nel corso di tali attività sono stati controllati oltre 60 persone e 45 veicoli. Parte dei controlli ha riguardato anche alcune attività commerciali gestite da soggetti extracomunitari nei confronti dei quali si è proceduto anche alla verifica circa il possesso di un titolo di permanenza sul territorio nazionale. Non sono emerse irregolarità su questo fronte.

Nell’ambito dei servizi svolti, inoltre, gli agenti del Commissariato hanno rintracciato e, in esecuzione di un provvedimento dell’autorità giudiziaria, tratto in arresto un cittadino italiano di anni 50 circa. V.P. residente a Senigallia.

Si tratta di un soggetto pregiudicato che negli anni si è reso responsabile di diversi e gravi fatti in materia di droga essendo stato trovato, in più occasioni, in possesso anche di diversi chili di hashish e per questo più volte tratto in arresto in flagranza di reato.

Di seguito a tali gravi episodi l’autorità giudiziaria condannava l’uomo il quale dovrà scontare circa 18 mesi di detenzione.

Nel corso dei controlli inoltre gli agenti notavano un veicolo, in orario serale, parcheggiato nei pressi di un circolo cittadino,  ove in passato era stata segnalata la presenza di soggetti che fanno uso di stupefacenti. Pertanto procedeva al controllo dei cinque giovani alcuni dei quali con pregiudizi penali ed uno di essi veniva trovato in possesso di una sigaretta al cui interno veniva riscontrata la presenza di marijuana. I poliziotti procedevano dunque al sequestro dello spinello ed a segnalare il giovane 18enne alla Prefettura in qualità di assuntore.

Durante i posti di controllo effettuati in città gli agenti, inoltre, elevano diverse sanzioni per violazioni al codice della strada. Tra di queste una riguardava la mancata copertura assicurativa di un veicolo rintracciato in zona ex piano regolatore, che veniva sottoposto a sequestro amministrativo, ed un’altra la mancata revisione di un veicolo fermato lungo la statale adriatica nord. Alcune sanzioni riguardavano comportamenti non corretti alla guida dei veicoli.



Loading...