Home Spettacolo Spettacolo Ancona

Fiera della Birra di Monte San Vito festeggia 15 edizioni

0
CONDIVIDI

Un “ponte di birra” collega le Marche con l’Alta Baviera, grazie alla Fiera della Birra di Monte San Vito, giunta alla 15a edizione.

Dopo un’interruzione di due anni, a causa del terremoto, fino al 1 settembre la cittadina dell’Anconetano torna a richiamare famiglie intere nel centro storico per gustare specialità originali, piatti locali e tipici, prodotti bavaresi e delle nazioni ospiti. Un legame, quello della Baviera con le Marche e Monte San Vito, nato nel lontano 2003, con un tour enogastronomico guidato dall’allora presidente della Camera di commercio italiana a Monaco, Klaus Gerard, che ha anche acquistato casa nel paese marchigiano. Una collaborazione sempre più stretta e convinta ha unito il comune alla Germania, sancita quest’anno dalla presenza alla Fiera dell’amministratore del distretto provinciale Weilheim-Schongau, signora Andrea Jochner-Weiss, ricevuta, oggi in Regione, dall’assessora alle Attività produttive, Manuela Bora. La delegazione tedesca era accompagnata dal sindaco di Monte San Vito, Thomas Cillo. “Da sempre i rapporti tra le Marche e la Germania, in particolare con il Land della Baviera, sono ampi e consolidati, basati sulla piena collaborazione, non solo commerciale – ha sottolineato l’assessora – La vostra presenza è un grande segnale di amicizia che apprezziamo e che consideriamo come base per sviluppare ulteriori rapporti”. Bora ha indicato tre assi strategici da valorizzare: collegamenti aerei, turismo, l’export. “La città di Monaco di Baviera e il suo aeroporto rappresentano il nostro grande Hub verso l’Europa e il mondo. Nel 2018 su 109 passeggeri da/per Monaco, soltanto 26 mila hanno volato la tratta diretta; i restanti hanno utilizzato Monaco come scalo per altre destinazioni. Potenziare i collegamenti garantirebbe notevoli benefici. La Germania è il primo mercato di provenienza dei flussi turistici stranieri verso le Marche: nel 2018 sono stati oltre 64 mila, con un incremento del 14% sul 2017. Anche per quanto riguarda l’esportazione, la Germania è il primo paese per le Marche, con una quota del 10,9% mentre le importazioni raggiungono un livello del 7,3%. La Regione Marche, in questo rapporto proficuo con la Germania, assegna un ruolo prevalente alla Provincia della Baviera”. L’amministratrice Jochner-Weiss ha sottolineato l’importanza del turismo per rafforzare i rapporti: “Vanno ulteriormente sviluppati, trovando opportunità vantaggiose per i reciproci mercati”. Il sindaco Cillo ha ricordato come la collaborazione sia nata “attraverso un’idea sviluppata, negli anni, dalla Pro Loco montesanvitese. La Fiera ha raggiunto un’importanza molto apprezzata. L’impegno comune è quello di svilupparla ancora di più, con nuove idee e nuove e iniziative. Quest’anno la novità è rappresentata da una birra speciale per gli intolleranti al glutine”.

 


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here