Home Cronaca Cronaca Ancona

FINTI TECNICI DELL’ACQUEDOTTO, RAGGIRATA UNA DONNA A SENIGALLIA

0
CONDIVIDI
L'Acqua Bene Pubblico

acqua_tecniciANCONA 22 LUG. Dopo l’episodio segnalato ieri, questa mattina nuovamente la Volante del Commissariato di Senigallia veniva inviata nella zona della Cesanella dove era stata segnalata la presenza di due uomini che, dichiarando di essere tecnici dell’acquedotto, tentavano di entrare in casa di persone anziane.

In particolare una donna denunciava di essere stata derubata di alcuni monili in oro di cui era in possesso da due persone che si presentavano alla porta affermando di dover fare dei controlli. Come già segnalato nei passati episodi, mentre uno dei due intratteneva la donna chiedendo informazioni circa il funzionamento dell’impianto idrico, l’altro uomo si allontanava dicendo di dover effettuare delle verifiche.

Nel caso odierno la donna però, dopo essersi seduta, sospettando di essere raggirata, chiedeva dettagliate spiegazioni all’uomo e nel frattempo si accorgeva che l’altro soggetto entrava nella sua camera. A questo punto il primo usciva di casa e la donna raggiungeva il secondo chiedendo spiegazioni su cosa stesse facendo dentro la camera. Questi riusciva a divincolarsi ed a raggiungere il complice con cui scappava a bordo di un’autovettura.

 

Sono in corso gli accertamenti per verificare l’identità dei soggetti resisi responsabili del fatto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here