Home Cronaca Cronaca Ancona

INSEDIATO IERI AD ANCONA IL CONSIGLIO REGIONALE DEL VOLONTARIATO

0
CONDIVIDI

VOLONTANCONA 18 LUG. Si è insediato ieri nella sede regionale il Consiglio regionale del Volontariato, l’organismo di rappresentanza per lo sviluppo del tessuto sociale e per un welfare partecipato che  ha il compito di formulare proposte di intervento sulle attività delle organizzazioni di volontariato, esprime pareri e formula osservazioni su ogni atto regionale che le riguardi.

Presieduto da Marco Gabriele Riciputi, neo eletto presidente, compongono il Consiglio: Rosanna Marconi (Auser Pesaro), Silvano Ciancamerla (Aiuto a soggetti con sindrome di Prader Willi), Marco Gabriele Riciputi (Aido Pesaro), Paola Fimmanò (Auser Ancona), Gilberto Montebelli (Amici Marche), Gianfranco Spegni (Avis Catelfidardo), Giorgio Salvucci (Avulss Macerata), Piergiorgio Gualtieri (Anteas), Pasquale Telera (New Social Group Protezione Civile Porto Recanati), Daniela Corsi (A.n.t.a. onlus), Anna Laura Stopponi (L’abbraccio), Umberto Cuccioloni (Aer Picena), Marina Gagliardi (Avpc Picena).

Tra le questioni poste come prioritarie nel corso della seduta, la vicenda “Casa di Alice”, per cui il Consiglio regionale del volontariato ha espresso piena solidarietà alle giovani vittime, alle loro famiglie e alla comunità cittadina di Grottammare. “Tali orrori – stigmatizza il Consiglio – devono essere impediti con ogni mezzo, valorizzando la tutela del welfare, attuando controlli serrati, rigorosi e severi anche nel complesso mondo del no profit”. E’ intento del Consiglio regionale del volontariato “rendersi parte attiva in tal senso, con il proprio operato e con la difesa della cultura della solidarietà e del rispetto dell’uomo”.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here