Home Cronaca Cronaca Ancona

Jesino arrestato, coltivava marijuana in soffitta

0
CONDIVIDI
Carabinieri trovano serra di marijuana in un garage: arrestato 49enne

Continua incensante l’attività di contrasto allo spaccio di sostanza stupefacente da parte della Polizia di Stato nella provincia di Ancona.

Nella giornata di ieri, personale della Squadra Mobile di Ancona unitamente agli Agenti dei Commissariati di Senigallia e di Jesi, hanno arrestato un Italiano (R.D. ’85) perché trovato in possesso di 1200 grammi di marijuana.

I poliziotti per alcuni giorni hanno tenuto sotto controllo un giovane di Jesi che frequentava in modo assiduo alcune piazze dello spaccio di sostanza stupefacente. Nella mattinata di ieri si sono presentati in forza, in un casolare di Jesi, ove hanno proceduto ad una accurata e prolungata perquisizione.

 

Nella soffitta hanno rinvenuto una serra dotata di tutti gli accessori per la coltivazione delle piante della marijuana ed in particolare di illuminazione, raggi Uv e impianto di aereazione. Sono state sequestrate nr. 10 piante pronte per essere raccolte ed il cui prodotto doveva essere utilizzato ad alimentare il mercato illecito dello spaccio di sostanza stupefacente sul territorio.

R.D è stato tratto in arresto in attesa della relativa udienza di convalida.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here