Home Spettacolo Spettacolo Ancona

MARTEDI’ LA PRESENTAZIONE AD OFFIDA DEL PROGETTO “DIVERSITA’ E’ BELLEZZA”

1
CONDIVIDI
Offida

offidaANCONA 26 LUG. Martedì 29 Luglio alle ore 12.30 presso l’Enoteca Regionale del Comune di Offida (Ascoli Piceno), si terrà la Conferenza Stampa del progetto “Diversità è Bellezza”. Il progetto, cofinanziato dalla Regione Marche – Assessorato alle Politiche Giovanili, si avvale del Patrocinio del Comune di Offida – Assessorato alla Cultura, del Comune di Montegranaro e della Provincia di Ascoli Piceno ed è implementato dalla Associazione giovanile “Centro Sportivo Educativo Nazionale – Comitato Provinciale di Ascoli Piceno” in partenariato con molte Associazioni no-profit locali e nazionali tra cui spiccano AISM Ascoli Piceno, Associazione “La Meridiana” Onlus, Associazione Circolo Arcigay “Sauna Cultura & Benessere” Senigallia e Associazione “Judo Porto San Giorgio“.

Obiettivo del progetto è promuovere la responsabilità sociale tra i ragazzi del territorio marchigiano, sensibilizzandoli sul tema della “diversità”, come fattore caratteristico di ciascun individuo ed elemento di “normalità” e “bellezza”.

Le attività del progetto hanno coinvolto gli studenti dell’ITAS “C. Ulpiani” di Ascoli Piceno, con un workshop di 4 ore sulle tematiche della “diversità” e 30 ore di “sport integrato” nelle discipline del basket in carrozzina, del Judo e del Karate “integrato” in affiancamento a docenti di Educazione Fisica degli Istituti.

 

Il progetto si concluderà con alcuni eventi gratuiti presso il Comune di Offida: martedì 29 Luglio presso l’Enoteca Regionale dalle 10.30 alle 12 workshop aperto alla cittadinanza “Diverso da chi?!?” e, dalle 15.30 alle 18.30 laboratorio teatrale diretto dal regista Silvano Torrieri sullo spettacolo “Grease”, per ragazzi dai 15 ai 35 anni.

E per concludere, il 4 Agosto alle 21.30 in Offida, Piazza del Popolo, andrà in scena il Musical “I Love Grease”, diretto dalla compagnia “New Step” di Pescara.

Alla Conferenza Stampa presenzieranno, tra gli altri:

– Matteo Di Nicola, coordinatore del progetto;

– Paola Giorgi, Assessore alle Politiche Giovanili della Regione Marche;

– Valerio Lucciarini De Vincenzi, Sindaco del Comune di Offida;

– Isabella Bosano, Assessore alla Cultura del Comune di Offida;

– Giovanni Stracci, Presidente della Polisportiva di Offida.

 

1 COMMENT

  1. Come può essere bello il “diverso”, proprio perchè si distingue dalla massa circostante,ma poi ci si accorge che ha ,comunque, tanti punti in comune con noi… La morbosità di chi si sente normale, fa sì che si consideri DIVERSO tutto ciò che non è compatibile con il resto dell’ umanità, secondo regole preconcette. e allora diverso è il malato di mente deriso e schernito da tutti, è il tossico che è emarginato per sempre per i suoi sbagli, è il gay che non viene compreso dalla società…Tutti ci differenziamo gli uni dagli altri, in ognuno di noi, anche se seguiamo gli schemi che il mondo ci impone per essere accettati, ci può essere qualcosa di apparentemente sbagliato, e perciò di DIVERSO…Parola d’ ordine : tolleranza…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here