Home Cronaca Cronaca Ancona

NELL’ANCONETANO 28 ENNE POLACCO PUNTA COLTELLO AL FRATELLO ARRESTATO DAI CARABINIERI

0
CONDIVIDI
carabinieri arresto

carabinieri-arrestoANCONA. 14 FEB. Un 28enne polacco K.D.T. è stato arrestato dai carabinieri a Moie di Maiolati Spontini, nell’anconetano, per maltrattamenti in famiglia.

L’uomo aveva minacciato di morte il fratello, puntandogli in faccia un coltello ed in mattinata, il giovane era stato denunciato anche dalla madre per comportamenti aggressivi.

Infine, l’uomo già noto alle forze dell’ordine, è denunciato dai carabinieri per violenza sessuale. Infatti lo scorso 8 febbraio, aveva aggredito due donne in diverse occasioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here