Home Cronaca Cronaca Ancona

POLIZIA, ARRESTATO SPACCIATORE ATTIVO TRA SENIGALLIA E FANO

0
CONDIVIDI

SPACCIATOREANCONA 10 SET. Da tempo gli agenti del Commissariato di Polizia di Senigallia erano sulle tracce del cittadino marocchino di B.M. di anni 40 in quanto, nei mesi scorsi, il soggetto era ritenuto far parte di un gruppo di soggetti extracomunitari operante nel mondo dello spaccio degli stupefacenti nella zona della stazione di Senigallia.

I poliziotti dunque nell’ambito dei servizi per il contrasto all’uso di droghe, soprattutto falle fra le fasce più giovani della popolazione, intensificavano i controlli, effettuando dei servizi nella zona del centro storico ed effettivamente accertavano che l’uomo spesso si trovava in compagnia di giovani.

In un’occasione il marocchino veniva sottoposto ad approfonditi accertamenti e trovato in possesso di una modica quantità di hashish all’interno di una confezione pronta per essere venduta. Nell’occasione il personale di polizia provvedeva alle previste segnalazioni.

 

L’uomo, alcuni giorni addietro, veniva poi raggiunto da un ordine di esecuzione emesso dalla Corte d’Appello di Bologna per una condanna emessa nei suoi confronti per scontare la pena in carcere di circa 3 anni in quanto accertato essersi reso responsabile di gravi fatti di resistenza e lesioni, nel bolognese, a carico di un poliziotto a cui il marocchino,in occasione di un intervento di polizia, dopo averlo colpito con calci e pugni, riusciva a sfilare la pistola, senza però sparare.

A seguito della collaborazione e degli accertamenti effettuati con personale del Commissariato di Polizia di Fano, l’uomo veniva individuato in quel centro da personale della Squadra Volante e veniva tratto in arresto nei pressi della stazione ferroviaria.

Sul fronte del contrasto al fenomeno dello spaccio posto in essere da soggetti extracomunitari, ed in particolari marocchini e tunisini, nei mesi passati , la mirata e costante attività di contrasto svolta dalla Polizia ha consentito inoltre di espellere dal territorio italiano n. 3 giovani, presenti sul territorio senigalliese, di arrestarne altri n.3 oltre a denunciare vari soggetti all’A.G.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here