Home Cronaca Cronaca Ancona

Polizia, retata anti droga al quartiere Archi ad Ancona

0
CONDIVIDI
Polizia

ANCONA 4 GEN. Nell’ambito dei controlli del territorio predisposti dalla Questura di Ancona, ieri pomeriggio intorno alle 15.30, una task force della Polizia di Stato ha passato al setaccio alcune zone cittadine site nelle vicinanze della Stazione Ferroviaria, ed in particolare i quartieri Palombella, Piano San Lazzaro ed Archi.

Cinofili antidroga e pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Umbria/Marche, coordinati dagli Agenti della Questura dorica, hanno effettuato controlli mirati in alcune aree dei predetti quartieri maggiormente frequentate da tossicodipendenti e spacciatori.

Particolare attenzione è stata posta nel quartiere Archi ove è ubicato il Parco Pacifico Ricci.

 

I poliziotti hanno effettuato il blitz accedendo nell’area dalle due entrate principali, quella in basso sita in Via Fornaci Comunali e quella in alto sita in Via Pergolesi.

Giunti nei pressi del campetto di calcio, gli Agenti hanno fermato alcuni extracomunitari li presenti ed in particolare un cittadino del Gambia che, alla vista della Polizia, gettava tra i cespugli un sacchetto di plastica nel tentativo di nasconderlo.

All’interno della busta i poliziotti rinvenivano una sessantina di dosi di marijuana. Nelle immediate vicinanze il cane poliziotto TAR fiutava altra sostanza stupefacente dello stesso tipo nascosta in una siepe.

In totale gli Agenti sequestravano più di tre etti di marijuana pronta per essere smerciata, nonché la somma di denaro di 160 euro frutto dell’inizio dell’attività di spaccio.

N.A., di 22 anni, è stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e trattenuto presso le Camere di Sicurezza della Questura in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here