Home Cronaca Cronaca Ancona

PORTO ANCONA. RISCHIATA LA TRAGEDIA. LA SUPERFAST IMPATTA CONTRO IL MOLO

0
CONDIVIDI
porto-ancona

porto-anconaANCONA. 23 SET. Raffiche di vento fortissimo anche a 90 km/h si sono abbattute nella notte sull’ anconetano provocando diversi danni, con conseguenti chiamate ed interventi dei Vigili del Fuoco.

Al porto si sono verificati i danni più gravi.

Proprio  nel porto di Ancona, intorno alla mezzanotte, raffiche di vento hanno sferzato le strutture con raffiche che sono arrivate anche a 50 nodi.

 

La situazione, anche per la Capitaneria di porto è stata critica con il vento che ha impedito qualsiasi operazione a terra e in mare.

Proprio poco dopo la mezzanotte la motonave Superfast ha rotto gli ormeggi ed ha impattato con la prora sulla banchina dove erano ormeggiate alcune unità da pesca.

Sul posto è intervenuta subito la Capitaneria di porto con tutte le difficoltà del caso a causa del vento.

La Capitaneria di Porto ha anche richiesto l’intervento di tutti i mezzi dei servizi portuali disponibili. Poi, dopo due ore, anche grazie ad una diminuzione del vento tre rimorchiatori sono riusciti con grande difficoltà a riportare la nave all’ormeggio.

Il bilancio è stato di sei unità da pesca affondate.

Imbarcazioni da pesca che erano al lavoro sono state fatte attraccare nelle banchine disponibili, mentre la Costa Fascinosa al largo di Ancona e in rotta di navigazione verso il porto di Bari è stata attentamente monitorata.

Secondo i rilievi della Capitaneria di Porto, non si registrano danni a persone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here