Home Cronaca Cronaca Ancona

Regione, consegnati i Premi Valore Lavoro 2016

0
CONDIVIDI
Gli assessori Bora e Bravi
Gli assessori Bora e Bravi
Gli assessori Bora e Bravi

ANCONA 16 DIC.  Si è svolta oggi pomeriggio, presso il Salone della Loggia dei Mercanti, alla presenza dell’assessore regionale al Lavoro Loretta Bravi, la cerimonia conclusiva della 10a edizione del Premio Valore Lavoro, la manifestazione istituita dalla Regione Marche, grazie al contributo del Fondo Sociale Europeo, con la finalità di valorizzare le buone pratiche aziendali attuate dalle realtà imprenditoriali marchigiane a favore delle risorse umane e di condividerle tra aziende, istituzioni e opinione pubblica.

La scaletta dell’evento ha visto susseguirsi varie premiazioni:

–          i premi per la Sicurezza sul Lavoro, assegnati dai Maestri del Lavoro,

 

–          le Menzioni per l’alternanza scuola/lavoro,

–          la menzione all’Associazione di categoria più partecipativa,

–          le 10 Buone Pratiche 2016,

–          le Pergamene di riconoscimento a tutte le aziende partecipanti.

Dieci le aziende premiate che, da oggi, si possono fregiare del titolo di “BUONA PRATICA AZIENDALE 2016”, in rappresentanza di vari settori produttivi: meccanico, chimico, edile, cantieristico navale, come pure dell’illuminazione e dell’architettura e della lavorazione del legno e ancora, nel terziario più avanzato, della green e white economy e del software; notevole rilevanza hanno trovato quelle realtà più impegnate nella ricerca e nell’innovazione, a dimostrazione della grande vivacità del tessuto produttivo regionale.

“I premi che consegniamo oggi – ha detto l’assessore Bravi – esprimono il profondo orgoglio per il nostro mondo imprenditoriale, fatto di persone e imprese che quotidianamente faticano, creano opportunità di lavoro, si misurano con le difficili sfide del cambiamento. Imprese che continuano a fare i conti con la crisi economica e strutturale perdurante e che trovano il coraggio di risorgere da eventi imprevedibili: ne è un esempio il sisma, gravido di conseguenze, che ha colpito il territorio marchigiano. Il nostro impegno, personale e istituzionale, è quello di comprendere i fabbisogni delle aziende e di utilizzare al meglio le risorse del Fondo Sociale Europeo, come degli altri fondi strutturali, per favorire l’incontro sempre più proficuo tra mondo dell’istruzione e del lavoro, secondo le direttive europee, ricucendo eventuali scollamenti e puntando alla formazione per vincere ogni sfida. I giovani e il ricambio generazionale restano la priorità e ciò implica la capacità di saper innovare mantenendo, al contempo, l’anima delle nostre eccellenze produttive. Ha quindi concluso: “Il racconto delle imprese presenti ci offre spunti importanti per buone pratiche che è necessario diffondere in tutte le aziende”.

A ricevere il riconoscimento di Buona Pratica Aziendale 2016, sono stati i rappresentanti delle aziende:

CARBON LINE SRL, Pesaro

DIATECH PHARMACOGENETICS s.r.l., Jesi (AN)

IGUZZINI ILLUMINAZIONE SPA, Recanati (MC)

IMAB GROUP SPA, Fermignano (PU)

MENOWATT GE SPA, Grottammare (AP)

PLUSERVICE s.r.l., Senigallia (AN)

SIGMA spa, Altidona (FM)

STECA SPA, Monte Urano (FM)

TECNO ART SRL, Ascoli Piceno

TRE P ENGINEERING SRL, Chiaravalle (AN)

Anche l’edizione 2016 di “Valore Lavoro” ha previsto una speciale premiazione da parte della Federazione dei Maestri del Lavoro d’Italia – Consolato Regionale Marche, per le aziende che si sono distinte nell’ambito della sicurezza sul lavoro:

•             per la provincia di Ancona:              BALDI SRL

•                             “             Macerata:            IGUZZINI ILLUMINAZIONE SPA

•                             “             Ascoli Piceno:      GIOCAMONDO SCSPA

•                             “             Fermo:                  SIGMA SPA

•                             “             Pesaro:                 MORINAT SRL

Infine, le menzioni speciali per quelle realtà che hanno saputo accogliere i giovani al loro interno favorendo la formazione “sul campo”:

ASSCOOP – Società Coop. Sociale, Ancona

AZIENDA AGRICOLA GUERRIERI, Piagge (PU)

CANTORI s.r.l., Osimo (AN)

CONTRAM spa, Camerino (MC)

MORINAT s.r.l., Carpegna (PU)

WEBEING.NET SCARL, Ascoli Piceno

La menzione prevista per l’Associazione più partecipativa, che ha maggiormente collaborato per divulgare la manifestazione e per segnalare realtà particolarmente virtuose è andata a CONFAPI di Ancona.

La manifestazione, condotta con la consueta professionalità dal giornalista televisivo Paolo Notari, si è chiusa con la consegna di una pergamena a tutte le imprese candidate, poiché tutte hanno “moralmente” vinto per l’impegno e il coinvolgimento dimostrati anche in tempi così difficili e complessi per tutta la regione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here