Home Cronaca Cronaca Ancona

SENIGALLIA. UNA NOTTE DI CONTROLLI ANTIDROGA DELLA POLIZIA

0
CONDIVIDI

polizia_interventoANCONA. 12 MAG. In vista della stagione estiva e dell’apertura di vari locali, comincia ad aumentare l’afflusso di giovani in città, provenienti da varie parti della provincia ed anche oltre e, pertanto, al fine di contrastare l’uso di sostanze stupefacenti ed alcoliche, gli uomini del Commissariato sono stati impegnati, nella notte tra sabato e domenica, ad effettuare serrati controlli in città e nelle zone limitrofe, con l’ausilio anche della Polizia Stradale e delle unità cinofile della Questura di Ancona.

Nel corso di tale attività sono stati effettuati sia posti di controllo in prossimità dei luoghi più frequentati dai giovani, in zona lungomare e nella zona del Cesano, che controlli a veicoli sospetti.

Tale attività ha consentito di identificare circa 45 persone e 30 veicoli.

 

Nel corso dei controlli svolti in prossimità dei luoghi del divertimento serale e notturno, in particolare, sono stati rintracciati n.5 ragazzi trovati in possesso di sostanza stupefacente del tipo hashish. In alcuni casi, si è accertato l’utilizzo da parte dei giovani della sostanza in loro possesso, mentre in altri casi, con l’impiego delle unità cinofile, si è proceduto al controllo dei  veicoli in cui gli stessi viaggiavano e si è individuata la sostanza stupefacente in loro possesso.

In tutti questi casi, la sostanza è stata sequestrata ed i giovani sono stati segnalati all’autorità amministrativa in qualità di assuntori, secondo quanto previsto dalla normativa sugli stupefacenti.

Tali controlli hanno, inoltre,  condotto all’individuazione di un veicolo, con a bordo due ragazze dell’est europa dedite alla prostituzione, delle quali, quella che si trovava alla guida- già con precedenti per favoreggiamento della prostituzione- era priva di patente, mentre il veicolo è risultato privo di copertura assicurativa. Pertanto si procedeva al sequestro del veicolo, all’applicazione della sanzione amministrativa ed alla denuncia della donna priva di patente.

Ed ancora durante i posti di controllo effettuato vari ragazzi venivano sottoposti al controllo preliminare per la verifica dell’abuso di sostanze alcoliche ed in un caso veniva rintracciato un giovane risultante avere una quantità pari a circa 1,00 mg\l per cui si procedeva alla denuncia in sede penale, come previsto dal codice della strada.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here