Home Cronaca Cronaca Ancona

Turismo, anche a settembre le Marche prime nei social

0
CONDIVIDI
Turismo e strutture ricettive
Turismo e strutture ricettive

ANCONA 13 OTT.  “La Regione più social d’Italia”, come sono state definite in più occasioni le Marche, continua a mantenere ben salde le sue posizioni di vetta nella classifica delle regioni italiane sui principali social network.  L’ultimo rapporto ( settembre –ottobre 2016) su facebook  dello studio Giaccardi & Associati (autorevolissima società certificata che analizza le performance delle P.A. sui social), infatti, conferma  le performance sempre in crescita della pagina  del Turismo- Marche Tourism -della Regione Marche curata dal Social Media Team della Fondazione Marche Cultura.

“ Siamo molto soddisfatti di questa classifica che conferma ancora una volta il bel traguardo di Marche Tourism – sottolinea l’assessore regionale al Turismo-Cultura, Moreno Pieroni – e ci stimola a impegnarci sempre di più per la valorizzazione delle nostre eccellenze.  La comunicazione social è, infatti, un segmento di un più ampio programma di promozione turistica e di valorizzazione a largo spettro che abbiamo avviato dallo scorso anno e che ci vede lavorare su molti fronti.”

In tutte le voci e le analisi prese in considerazione per valutare le prestazioni delle regioni  le Marche sono in testa: maggior percentuale in  aumento del numero di fan, interazioni con gli utenti, engagement cioè il coinvolgimento e la condivisione dei messaggi  con lo scopo di creare legami e fidelizzazione degli utenti. Anche a settembre, dunque, la Società di analisi rileva che  la miglior performance per numero di like va alla regione Marche che grazie a un incremento del 7% scavalca anche il Lazio e continua a scalare la classifica. Saldamente al primo posto anche nel numero di reazioni  (+41,86%)e continua una tendenza all’aumento. Sulla media giornaliera delle reazioni ai post pubblicati, cioè quali contenuti catturano maggiormente l’attenzione dei propri fan,  Marche Tourism occupa il primo posto grazie a un risultato straordinario: oltre 6.000 interazioni con 3 post al giorno in media, quindi più di 2.000 interazioni medie a post. Nell’engagement non solo confermano il primo posto, ma incrementano anche dello 0,90% rispetto al mese scorso e il report sottolinea che “ è l’unica regione  a collocarsi nell’area destra del grafico, ovvero quella destinata alle pagine più “brave” a livello di engagement. L’ottima performance delle Marche ha spinto indietro tutte le altre regioni che vengono così relegate nell’area sinistra.”

 

Guardando i contenuti postati dalle 20 regioni che hanno suscitato il maggior numero di reazioni, like e condivisioni, un altro primo posto per le Marche: nella classifica delle TOP FOTO di settembre, la presentazione della città di Loreto corredata da “8 tappe indispensabili per conoscerla” genera 5.708 interazioni.

Un’ attività di successo dunque che si traduce nel miglioramento costante della brand reputation di #destinazionemarche, ma che soprattutto dimostra la capacità di saper convertire gli utenti in flussi turistici reali con tassi di booking online altissimi.

Intanto prosegue l’attività di promozione turistica  da parte della Regione secondo i tradizionali canali  con la partecipazione alle Fiere : il  TTG di Rimini dal 13 al 15 Ottobre con ben 34 operatori specializzati nell’incoming e a Londra al WTM dal 7 al 9 Novembre  con 12 operatori e due serate promozionali di cui una realizzata in collaborazione con le regioni Toscana Umbria e Lazio. E in corso anche la campagna nazionale di comunicazione sulle grandi mostre del Giubileo di Loreto Osimo Senigallia e Ancona unitamente a quella dedicata alla Marche rurali #ruralmarche diffusa sul mercato inglese e tedesco.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here