Home Spettacolo Spettacolo Ancona

A Jesi il concerto Beethoven celebration

0
CONDIVIDI
A Jesi il concerto Beethoven celebration
A Jesi il concerto Beethoven celebration

A Jesi il concerto Beethoven celebration con giovani e pluripremiati talenti internazionali. Appuntamento domani alle ore 21 al Teatro Pergolesi.

A Jesi il concerto Beethoven celebration, diretto dal M° Henk Guittart

Evento nell’ambito del XXI Festival Pergolesi Spontini, in collaborazione con Residart Festival.

Giovedì 23 settembre ore 21 al Teatro Pergolesi di Jesi, per il XXI Festival Pergolesi Spontini, l’appuntamento è con:

il Piano Trio Larisa, il Piano Trio Sphera e lo String Quartet Viride, tre giovani compagini di talenti internazionali in un omaggio a Beethoven, in collaborazione con Residart Festival diretto dal M° Henk Guittart.

Il concerto, dal titolo “Beethoven Celebration”, è in collaborazione con Residart Festival, la prima rete di Residenze d’Artisti nata nelle Marche.

In programma:

il Quartetto per archi n. 11 in fa minore (“Serioso”), op. 95, a cura del Quartetto Viride, il Trio per archi e pianoforte n. 1 in mib maggiore, op. 1 n. 1 con il Trio Sphera, e il Trio per archi e pianoforte n. 7 in sib maggiore (“L’Arciduca”), op. 97 eseguito da Larisa Trio.

Il Quartetto Viride, costituitosi nell’aprile 2017, è formato da Salomé Bonnema (primo violino), Iris Kengen (secondo violino), Sedna Heitzman (viola) e Jurre Koopmans (violoncello).

I giovani musicisti si sono conosciuti alla School for Young Talent del Royal Conservatory dell’Aia, dove hanno continuato i loro studi di diploma.

Non solo suonano insieme regolarmente, ma sono anche legati da anni da una solida amicizia.

Nel 2018 il Viride Quartet ha vinto il secondo premio alle finali nazionali del Prinses Christina Concours.

Si sono esibiti più volte al Podium Witteman, un programma della televisione nazionale, ed hanno suonato in sale famose come la Spiegelzaal e la Kleine Zaal del Royal Concertgebouw, il Muziekgebouw Eindhoven e il Stadsschouwburg Nijmegen.

Nel 2019 hanno ricevuto una borsa di studio per quartetto d’archi dal Kersjes Fund.

Il Trio Sphera è un giovane trio con pianoforte di recente formazione, formato da Ilja Venema (violino), Nil Domenech Fuertes (violoncello) ed Ellyne Wieringa (pianoforte).

I tre musicisti si sono incontrati durante i loro studi al Prince Claus Conservatoire di Groningen (Paesi Bassi), dove hanno anche costituito l’ensemble all’inizio del 2020.

Il Trio realizza la sua preparazione con numerosi e importanti musicisti da camera dei Paesi Bassi, e si perfeziona come ensemble presso il Royal Conservatory dell’Aia.

Durante il primo anno di attività, il Trio Sphera ha incrementato e reso professionale il suo suonare in ensemble, già distinguendosi per il suo suono raffinato, la sua eccezionale musicalità e la sua sincera dedizione alla musica da camera.

Il Larisa Piano Trio è un pluripremiato gruppo da camera formatosi nel 2016 presso il Royal Northern College of Music (RNCM) di Manchester.

Tra i suoi successi ricordiamo il prestigioso Premio Christopher Rowland Chamber Music Ensemble of the Year e il Premio RNCM Weil.

Oltre ad eseguire concerti di musica classica a livello nazionale, il Trio, come parte integrante della sua etica, collabora con artisti di altre discipline.

Excessive Human Collective, un gruppo di danza contemporanea, è da lungo tempo partner del Trio grazie al finanziamento dell’RNCM Entrepreneurship Award.

Ulteriori dettagli

https://festival.fondazionepergolesispontini.com/

Info e Prenotazioni: tel. 0731 206888 – [email protected] – acquisto on line: www.vivaticket.com



Loading...