Home Cronaca Cronaca Ancona

Covid, nelle Marche i ricoveri sono 729

0
CONDIVIDI
Coronavirus (immagine di repertorio)

Continuano ad essere in costante aumento i numeri del Coronavirus nella nostra regione.

Non si ferma il trend in crescita dei ricoveri per Covid-19 nelle Marche, per il quinto giorno consecutivo: ora sono 729 (+15) e i degenti in Terapia intensiva superano i 100 (104, +6). Sempre più sotto pressione le strutture ospedaliere marchigiane, secondo i dati pubblicati dal Servizio Sanità della Regione: in Semintensiva l’aumento più rilevante (183, +11) mentre i pazienti nei reparti non intensivi scendono a 442 (-2).

Particolarmente alto il numero di ricoveri per Covid-19 ad Ancona; 129 (+1) agli Ospedali Riuniti di Ancona e 55 (+2) all’Inrca); e nel Maceratese: 108 tra Covid Hospital di Civitanova Marche (58, +2) e ospedale di Macerata (50, invariato). Sono 25 i dimessi nell’ultima giornata. Entrambe le province sono già in zona rossa e si sta valutando lo stesso ‘posizionamento’ anche per Pesaro Urbino mentre le Marche sono in fascia arancione.
Continua a salire il numero di assistiti (tecnicamente non ricoverati) nei pronto soccorso (102, +22); gli ospiti di strutture territoriali tornano a sfiorare i 200 (196, +4). In controtendenza invece il dato dei positivi in isolamento domiciliare che fa registrare un calo (9.457, -307) così come le quarantene per contatto con contagiati (21.552, -743; 7.053 con sintomi e 397 operatori sanitari)



Loading...