Home Cronaca Cronaca Ancona

Covid, ripartita la Costa Magica da Ancona

0
CONDIVIDI
Costa Magica nel porto di Ancona

Costa Magica è salpata ed ha lasciato il porto di Ancona, dove si trovava dal 28 aprile per l’assistenza all’equipaggio, tra cui c’erano persone con sintomi riconducibili al coronavirus.

La partenza è stata decisa dalla compagnia di navigazione per ragioni organizzative armatoriali, dopo che il medico di porto ha concesso la “libera pratica sanitaria”, conseguente all’evacuazione, il 30 maggio, dei 22 crew members con tampone ancora positivo. Nei primi giorni di giugno è stato organizzato il rimpatrio di ulteriori 112 componenti dell’equipaggio (fra Sudamerica, Filippine ed India), a bordo ne sono rimasti 304 per i quali Costa Crociere ha organizzato un piano di rientro. Complessa la macchina organizzativa che ha seguito la permanenza della nave in porto e l’esecuzione dei tamponi; coinvolti la compagnia, Regione Marche, Protezione civile, Ministero Sanità, Asur Marche, Prefettura, Comune, Capitaneria di porto, Autorità di sistema portuale, forze dell’ordine e volontari.



Loading...