Home Sport

Fine settimana ricco di medaglie per la Scherma Marche

scherma Marche
Medaglia d'argento per Tommaso Marini nella prova di Coppa del Mondo del Cairo

Si è appena chiuso il lungo fine settimana schermistico che ha visto molti atleti della Scherma Marche impegnati a livello nazionale e internazionale.

Lo scorso venerdì il Pala “Dean Martin” di Montesilvano ha salutato il ritorno della serie C2 di Spada con la prova su base zonale che mancava dal gennaio 2020 e non era stata più disputata dopo la pandemia. Tra le 34 società in gara, in evidenza il buon 3° posto del Club Scherma Pesaro, con la squadra maschile composta da Alessandro Berti, Antonio Roman Gai, Federico Lanari e Giulio Mangiaracina, fermato in semifinale per 45 a 39 Dal Club Scherma imola. Risultato che è valso ai pesaresi l’importante promozione nella superiore serie C1. 21° il Club Scherma Recanati con Fabio Capodaglio, Aleskej Pennacchioni, Tommaso Pensato e 25° la squadra di Fanum Fortunae Scherma composta da Emanuele Candalia, Giovanni Cavazzoni, Stefano Leonelli ed Edoardo Magi.

Sabato 26, sempre a Montesilvano i nostri schermidori hanno fatto il pieno di notevoli risultati nelle gare di Fioretto maschile Assoluti Zona 2, valevoli per la qualificazione alla prova Open di Lucca. Federico Greganti e Leonardo Pieralisi del Club Scherma Jesi hanno condiviso uno splendido podio conquistando rispettivamente il 1° e il 3° gradino. 5° posizione per l’altro jesino Francesco Cercaci davanti al 6° Federico Lanari e all’8° Antonio Roman Gai, entrambi del Club Scherma Pesaro. 10° e 13° Francesco Vannucci e Pietro Raffaeli del Club Scherma Jesi; 15° Enrico Giovanni Lauria del Club Scherma Ancona; 16° Vincenzo Erman del Club Scherma Senigallia; 17°, 19° e 27° Gabriele Baldelli, Lorenzo Pantanetti e Francesco Zechini del Club Scherma Ancona; 28° e 41° Andrea Chiaramonti e Semuel Lorenzo Durruthy del Club Scherma Jesi; 44° Marco Giacchetta del Club Scherma Ancona; 53° Lorenzo Sora del Club Scherma Pesaro; 55° e 63° Simone Santarelli e Ferdinando Mancini del Club Scherma Jesi; 68° Federico Naccarello del club Scherma Ancona; 79°, 82° e 99° Jetmir Giacchetti, Dino Vannucci e Arnau Mazzarini del Club Scherma Jesi; 100° e 110° posto per Ettore Grandicelli e Gioele Mancini del Club Scherma Pesaro; 115° Luca Verdenelli del Club Scherma Senigallia; 117° Samuel Naci del Club Scherma Ancona.

7° piazzamento, su 23 squadre, per il Club Scherma Fabriano nella gara a squadre di Serie C2 Spada femminile con Alice Armezzani, Margherita Ascani, Eleonora Liuba Gubinelli e Letizia Lori. 11° per Fanum Fortunae Scherma (Giulia Francolini, Sara Tonelli, Asia Volpi) e 13° il Club Scherma Recanati (Marilisa Chitarroni, Federica Malatini, Sara Pintucci).

Nel frattempo, c’è da registrare anche il bellissimo argento dell’anconetano Tommaso Marini nella tappa di Coppa del Mondo al Cairo. Il fiorettista in forza Fiamme Oro, ma che si allena al Club di Jesi ha infatti conquistato il 2° piazzamento dopo essere stato fermato in finale dallo statunitense Massialas per 15-14. Nel Fioretto femminile Alice Volpi (Atleta delle Fiamme Oro, che si allena sia con il Club Scherma Jesi che col Frascati Scherma) ha ottenuto il 10°, dopo aver perso gli ottavi per 15-10 contro la compagna di squadra Martina Favaretto, vincitrice poi della finale con l’altra italiana Martina Batini.

Domenica all’insegna del Fioretto femminile a Montesilvano con l’ottimo 2° piazzamento di Lucia Tortellotti (del Centro Sportivo Esercito, ma che si allena presso il Club Scherma Jesi) e 3° di Lucrezia Cantarini del Club Scherma Jesi. 6° Teresa Donatelli, del Club Scherma Pesaro; 11° Giada Pianella del Club Scherma Ancona; 12° e 14° Claudia Rotella e Maria Angelica Rossolini del Club Scherma Jesi; 17° Camilla Vaccarini del Club Scherma Ancona; 25° e 27° Ludmilla Terni e Lucrezia Monti del Club Scherma Jesi; 30° Sophia di Paolo del Club Scherma Ancona; 31° Maria Allegra Sorini del Club Scherma Jesi; 34° Maria Lucia Bonfigli dell’Accademia Scherma Fermo; 37° Margherita Frulla del Club Scherma Jesi; 40° e 43° Isabella Canu e Elisa Adoul del Club Scherma Ancona; 48° Ginevra Guerrini del Club Scherma Jesi; 49° Rebecca Venturini del Club Scherma Senigallia.

Altra medaglia d’argento, oggi pomeriggio, nella tappa di Coppa del Mondo al Cairo, stavolta conquistata dagli azzurri di Fioretto maschile. La squadra, composta dal marchigiano Tommaso Marini, Daniele Garozzo, Guillaume Bianchi e Filippo Macchi, ha ceduto per 45 a 43 contro il Giappone, dopo una finale al cardiopalma.

Finale di giornata col botto grazie allo splendido oro mondiale nel Fioretto femminile al Cairo. Un preziosissimo risultato conquistato battendo la rappresentativa USA per 45 a 43 dalla squadra formata da Alice Volpi (marchigiana d’adozione che si allena a Jesi), Francesca Palumbo, Martina Favaretto ed Erica Cipressa.

Comitato Regionale
F.I.S. Marche

Scherma Marche

info@schermamarche.it
www.schermamarche.it