Home Spettacolo Spettacolo Pesaro-Urbino

Giardini ZED chiude la XIX edizione di Hangartfest

0
CONDIVIDI
Hangartfest
FLUIR di Diego Perez - Hangartfest

Si chiude la XIX edizione di Hangartfest, festival di danza contemporanea sostenuto dal MiC, dalla Regione Marche e dal Comune di Pesaro e realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, dell’Ufficio Culturale dell’Ambasciata di Israele a Roma e del Centro Ceco di Roma, con una sezione dedicata alla video danza.
Da martedì 4 a sabato 8 ottobre Hangartfest propone una selezione di lavori presentati in collaborazione con la Compagnia della Quarta, Cro.me – cronaca e memoria dello spettacolo e Coorpi nel contesto della rete Giardini ZED di cui il Festival fa parte.
Alle ore 18.00 e alle 21.00 al Teatro Maddalena verranno proiettati cinque mediometraggi e corti da tutto il mondo che esplorano la danza in video con un’attenzione specifica alla coreografia e alla sua potenza narrativa. Proiezioni che alternano visioni oniriche, intimiste, ironiche e suggestive, dove corpi e ambientazioni lavorano insieme alla costruzione di un paesaggio emotivo di forte impatto sullo spettatore.
Ad affiancare la selezione internazionale anche la proiezione del lavoro vincitore del progetto Swan Never Dies indetto da COORPI.
Nello stesso contesto verranno presentate alcune tra le migliori opere dal contest La Danza in 1 minuto a cura di COORPI.
Sabato 8 ottobre la rassegna si conclude con l’appuntamento pomeridiano delle ore 18.00. Le visioni hanno una durata di circa 45 minuti.

Dalle ore 16.00 alle 19.00, allo spazio d’arte SUGO saranno invece disponibili dei visori per la visione immersiva di una selezione di FILM VR a 360°. I film hanno una durata di circa 20 minuti.

L’ingresso alla rassegna di video danza è libero.
Per informazioni sulla programmazione chiamare il 340 8686552 e consultare il sito del Festival: www.hangartfest.it

Loading...